26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Agrate, sciopero con canti davanti alla Intercos

18 Giugno 2013

video-intercos-agrate-sciopero-playSciopero davanti ai cancelli della Intercos di Agrate Brianza. I lavoratori dell’azienda che produce matite per occhi si sono trovati questa mattina per manifestare contro i previsti 146 tagli della sede distaccata di Limbiate.

La trattativa fra sindacati e vertici aziendali rimane ferma al palo: circa un centinaio di lavoratrici e lavoratori hanno bloccato i cancelli d’ingresso del centro produttivo di Agrate. Sotto un sole che già alle 10 di mattina era cocente, hanno intonato cori e canti di protesta sulle note di “Bella ciao”.

agrate-intercos-protesta2“A Marzo ci hanno detto che la sede di Limbiate chiuderà perchè i mercati asiatici e americani stanno schiacciando la nostra produzione – affermano le Rsu Mosca Rosy, Alessandra Malanca, Samanta Napoli e Mauro Boniardi – fino ad ora l’azienda ha proposto il ricollocamento di 60 di noi ad Agrate e qualche incentivo per le restanti 80. Una proposta che non abbiamo accettato e che vogliamo aumentare nei numeri entro l’8 luglio, data in cui è fissato l’ultimo incontro fra noi e l’azienda”.

Fino ad ora sono stati 4 gli incontri fra vertici aziendali e sindacati, da quando a marzo è stato dato l’annuncio della chiusura di Limbiate. Ma fino ad ora l’azienda non si è mossa dalle proprie posizioni. I sindacati vogliono invece che si arrivi fino a 90 persone trasferite ad Agrate Brianza dove tutt’ora lavorano circa 150 interinali. Maggiori anche gli incentivi richiesti per chi invece resterà a casa: “Lavoriamo per i maggiori marchi di cosmetica a livello mondiale e crediamo che questa chiusura non sia dettata dalla flessione di mercato, ma solo dalla volontà di trasferire parte del lavoro in nazioni dove la manodopera costa molto meno – continuano le rappresentanti sindacali – le nostre dimostranze non si fermeranno qui: fino all’otto luglio protesteremo, ma anche fino a quando non ci sarà una dignitosa conclusione di questa trattativa”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi