26 Novembre 2020 Segnala una notizia

“Con “Formula 1” tutti in pista all’Autodromo di Monza per la Lilt”

28 Maggio 2013

formula1-nelparco-2011La beneficienza torna a correre all’Autodromo. Manca poco alla partenza della 34esima edizione di “Formula 1” nel parco di Monza, la marcia podistica non competitiva a sostegno della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt).

Il via, previsto per il 9 giugno, verrà dato in pista con il semaforo utilizzato per le partenze delle gareautomobilistiche, alle ore 9,15. Dopo tale ora e sino alle ore 10,00 sarà possibile la partenza libera. Un appuntamento irrinunciabile tra sport e beneficienza per trascorrere una bella giornata insieme alla famiglia e agli amici nella verde cornice del parco, oltre che essere un’occasione unica per calpestare la pista dove corrono le auto più potenti del mondo. Anche quest’anno verranno allestiti quattro percorsi di diversa percorrenza:

{xtypo_rounded2}GIALLO: 2,4 km su asfalto, lungo la pista junior con ristoro all’arrivo;

VERDE: 5,8 km su asfalto, lungo la pista stradale con ristoro all’arrivo;

ROSSO: 9 km su asfalto lungo la pista stradale e sterrato all’esterno attraversando il Parco di Monza , con punto ristoro intermedio e all’arrivo;

BLU: 14 km su asfalto lungo la pista stradale e sterrato all’esterno attraversando il Parco di
Monza, con punto ristoro intermedio e all’arrivo.{/xtypo_rounded2}

Per i più piccoli, è previsto un percorso avventura sul tracciato dei 9 km. Cinque stazioni di gioco, dove gli atleti in erba potranno cimentarsi con semplici prove fisiche e mentali. Un evento nell’evento al quale si potrà partecipare ritirando l’apposito cartellino in distribuzione all’ingresso dell’autodromo (400 posti disponibili).

Tra le proposte per gli under 15 anche corse su macchinine a pedali, passeggiate incarrozza, trucchi e palloncini e giochi con gli artisti di Colorandia, il tutto conl’accompagnamento di bande musicali.

Alle ore 11,00 si svolgerà la premiazione dei gruppi aderenti alla FIASP-Federazione Italiana Amatori Sport. Per tutti che parteciperanno con almeno 15 iscritti e dei gruppi più numerosi appartenenti a varie categorie. La chiusura della manifestazione è prevista per le ore 13,00.

L’iniziativa è promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Monza e Brianza, Comune di Monza.

Per ogni iscritto, in regalo, la t-shirt ufficiale della 33° marcia Formula 1. La partecipazione prevede un contributo benefico di € 8,00. Il ricavato servirà per l’assegnazione di borse di studio per il reparto di Oncologia medica dell’Azienda ospedaliera San Gerardo di Monza e per sostenere l’attività di prevenzione e diagnosi precoce che la LILT diffonde e sostiene negli Spazi Prevenzione, nelle scuole e nei comuni del territorio.

Per iscriversi:

_ Spazio Prevenzione Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, via San Gottardo, 36 – Monza

– tel. 039/3902503;

_ Segreteria Organizzativa settore Marketing and Fund Raising Lega Italiana per la Lotta

contro i Tumori di via Amadeo, 41 – Milano – tel. 02/49521127;

_ Prink#20, viale Monza,170 – Milano – tel. 02/2553070;

_ Idea Regalo, via S. Antonio, 17 – Lissone – tel. 039/480893;

_ Uff. IAT ProMonza, p.zza Carducci, 2 – Monza – tel. 039/323222;

_ CR Sport Shoes – viale Tunisia, 8 (MM1 P.ta Venezia) – tel. 02/36521245 o via Casati, 167 –

Arcore – tel. 039/6015046

_ Autodromo di Monza (il giorno della manifestazione in pista)

_ On-line utilizzando il sito www.marciaformula1.liltmilano.org

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi