28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Non si fermano all’alt scatta l’inseguimento. Arrestati

19 Maggio 2013

carabinieri-auto-mbHanno scatenato un feroce inseguimento dopo aver ignorato l’alt dei carabinieri. Sfondate la barriere autostradali e fuggiti a piedi dopo aver abbandonato l’auto, tre pluripregiudicati sono stati arrestati per furto aggravato, violenza, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento.

Erano da poco passate le 17 di domenica quando una pattuglia dei carabinieri della Stazione di Arcore, impegnata in un servizio di controllo del territorio, ha notato un’auto con tre persone a bordo sfrecciare a forte velocità per le strade della zona industriale di Arcore.

Dopo aver intimato l’alt, ignorato dal conducente del veicolo, i carabinieri hanno quindi ingaggiato un inseguimento, proseguito per le strade del comune brianzolo, fino ad arrivare in tangenziale est dove i fuggitivi hanno sfondato per ben due volte le sbarre di protezione.

Con l’auto gravemente danneggiata i malviventi hanno continuato comunque la loro folle fuga vino a Sesto San Giovanni dove i carabinieri di Arcore, nel frattempo raggiunti dai colleghi del Nucleo Operativo di Monza e Vimercate, li hanno costretti a fermare la corsa.

Nel disperato tentativo di sfuggire alla cattura, i tre uomini hanno scavalcato il muro di cinta di un’azienda all’interno della quale hanno cercato  di nascondersi dietro alcuni bancali. I carabinieri, circondato lo stabile, sono però riusciti a braccare i tre fuggitivi che, prima di arrendersi alle manette, hanno tentato di colpirli con calci e pugni.

S.L., S.D., ed A.S., tutti senza fissa dimora, pluripregiudicati per reati contro il patrimonio e di cui uno minorenne, sono stati arrestati. Nella loro auto i carabinieri hanno rinvenuto varia merce rubata.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi