29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Macherio, tra defezioni e divisioni. Ecco i cinque candidati

21 Maggio 2013

macherio-comune-mbUltimi giorni di campagna elettorale a Macherio. Il piccolo paese brianzolo – poco più di tre chilometri quadrati di superficie e circa sette mila abitanti – vede una rosa di cinque papabili sindaci a contendersi lo scettro amministrativo.

Una parcellazione figlia anche della querelle Giancarlo Porta, sindaco uscente, dimessosi lo scorso febbraio dalla carica di primo cittadino dopo la caduta della maggioranza di centrodestra che ne aveva appoggiato, nel 2009, la corsa alla poltrona.

Porta, dopo vent’anni di militanza leghista, aveva denunciato una certa deriva morale e di potere in seno al partito del Carroccio attraverso una lettera inviata al Corriere della Sera, missiva che costò l’espulsione del “dissidente” nel febbraio del 2012.

Ecco dunque il pokerissimo macheriese, in rigorose ordine alfabetico: Augusto Gatti (Lega Nord); Luca Mariani (Insieme si può e Pdl); Giancarlo Porta (Macherio Bareggia nel cuore); Mariarosa Redaelli (Progetto Macherio Bareggia) e Andrea Velutti (Cittadini per Macherio).

Due ex sindaci – Porta e Redaelli – due partiti – Lega e Pdl – il trionfo delle liste civiche e defezioni dell’ultima ora, come quella del Movimento 5 Stelle, di cui pareva certa la presenza e che invece è “rimasto al palo”, come i “partitissimi” di sinistra, Pd e Sel.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi