04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Alice rivuole la sua piccola Emma e si appella al governo

12 Maggio 2013

vimercate-striscione emmaPiccoli passi avanti ma che possono essere molto importanti: continua la lotta di Alice Rossini, la mamma di Velasca (di Vimercate), che un anno e mezzo fa ha visto rapita sua figlia e portata dal padre in Siria.

Settimana scorsa c’è stato l’incontro con il senatore del Pd friulano Lodovico Sonego, che dovrebbe aiutare Alice ad incontrare i vertici delle istituzioni italiane per cercare di risolvere la situazione.

La storia. Il 18 dicembre del 2011 Emma veniva rapita dal padre Mohammed Kharat. L’uomo l’ha portata con sè nel suo paese di origine, la Siria, dove ha fatto perdere le sue tracce. Da allora sono stati pochissimi i contattati che Alice Rossini ha avuto con Kharat, l’ultimo diversi mesi fa in cui l’uomo chiedeva un riscatto per riportare la piccola in Italia.

Una ricerca in un paese in guerra, diventata sempre più difficile e dove lo Atato sembra non avere messo in campo tutte le proprie forze: un’accusa lanciata da diverso tempo dalla mamma e dal suo avvocato Luca Zita. Ora però sembra muoversi qualcosa anche a livello istituzionale: il senatore Sonego ha infatti preso a cuore la storia di Emma e si è impegnato a presentare un’interrogazione parlamentare a cui si chiederà una risposta orale e scritta al ministro degli Esteri Emma Bonino, al ministro della Giustizia Cancellieri e al ministro dell’Interno Alfano.

“Lo Stato mi deve ancora dimostrare che non usa due pesi e due misure per i suoi cittadini, impegnandosi nella ricerca di mia figlia come ha fatto per altri italiani dispersi in Siria – afferma Alice – ad oggi non abbiamo nessuna garanzia di incontrare i ministri e i presidenti di Camera e Senato, ma la grande speranza è che si possa fare qualcosa per Emma e al più presto”.

Il senatore Sonego si è anche impegnato ad organizzare un incontro fra Alice Rossini e il suo avvocato, con il presidente del senato Grasso o il presidente della camera Boldrini: nell’occasione Alice consegnerà tutte le più di 1500 firme raccolte per l’appello affinche venga fatto qualcosa di concreto per ritrovare la piccola.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi