24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Verano Brianza, l’Italia e i nuovi poveri raccontati da Emergency

15 Aprile 2013

Logo EmergencyLa celebre Ong italiana, che costruisce ospedali e offre cure mediche gratuite alle vittime di guerra e povertà nelle zone sensibili del mondo, proietta, lunedì 22 aprile, presso la biblioteca civica di via Sauro 30 a Verano Brianza il documentario “Life in Italy is ok”, prodotto dalla stessa Emergency e nel quale migranti, stranieri, nuovi poveri raccontano la loro vita in Italia e l’aiuto ricevuto dai medici dell’Associazione.

Le strutture di Emergency in Italia – Emergency ha aperto un Poliambulatorio a Palermo e un secondo ambulatorio a Marghera. Due pullman trasformati in ambulatori mobili portano assistenza sanitaria gratuita nelle aree agricole del Sud Italia, nei campi profughi o nei campi nomadi.

Nel 2012 sono iniziate le attività dello sportello di orientamento sanitario a Sassari, per aiutare migranti e popolazione residente ad accedere alle cure del sistema sanitario.

Anche a causa della crisi economica attuale, il numero di persone che si sono rivolte alle strutture di Emergency è aumentato costantemente, per questo motivo l’associazione ha avviato i lavori di ristrutturazione di due nuovi Poliambulatori a Napoli e a Polistena (RC), che verranno aperti nel corso del 2013.

L’ingresso è libero e gratuito. Inoltre, dal 8 al 28 aprile si può sostenere il lavoro di Emergency in Italia mandando un SMS al 45505 o chiamando da rete fissa.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi