29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Bernareggio, tenta di uccidere la ex moglie

26 Aprile 2013

carabinieri-in-stradaPoteva essere l’ennesimo femminicidio causato da un compagno geloso non in grado di accettare la fine della storia con la sua ex. Ieri sera i carabinieri della stazione di Bernareggio hanno arrestato per tentato omicidio un cittadino marocchino dopo che nella notte fra il 24 e il 25 aprile ha ridotto in fin di vita la madre dei suoi figli.

In tarda notte alcuni vicini di H.H. nata in Marocco, classe 1968, l’hanno sentita urlare ed hanno chiamato subito i carabinieri ed il 118: arrivati sul posto gli uomini del pronto soccorso hanno trovato la donna immersa in un lago di sangue con un evidente trauma cranico. Trasportata immediatamente al pronto soccorso di Vimercate è stata subito medicata e ricoverata con una frattura cranica.

Iniziate le indagini, i militari sono risaliti al colpevole: L.A. marocchino, classe 1962, ex-marito e padre dei suoi tre figli. Molto probabilmente i due stavano affrontando una separazione e la donna aveva iniziato un nuovo rapporto, che lui non riusciva ad accettare. Nel pomeriggio di ieri l’uomo è stato trovato all’interno di un appartamento, sempre a Bernareggio, insieme ad altri connazionali. I tre figli sono stati affidati ad alcuni parenti della donna che vivono da anni in Italia. L’arrestato si trova nel carcere di Monza in attesa di essere processato.

Bernareggio non è nuova agli onori della cronaca per fatti di violenza sulle donne. Solo pochi mesi fa, a febbraio un cittadino di origine egiziane aveva violentato e picchiato la sua ex-convivente ucraina facendole perdere anche il bambino. Mentre a gennaio si è consumato il dramma di Antonia Stanghellini uccisa dal suo ex compagno.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi