29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Conosce 14enne sul web e tenta di violentarla. Arrestato

23 Aprile 2013

carabinieri-auto3-mbAncora pochi minuti e una quattordicenne sarebbe stata violentata. Un 28enne aveva adescato la ragazzina tramite facebook e l’aveva portata in auto fino al parcheggio del centro sportivo di Agrate dove aveva iniziato a toccarla. L’arrivo dei carabinieri ha permesso l’arrestato dell’uomo accusato di violenza sessuale aggravata.

Sul web tutti possono essere quello che vogliono e avere l’età che più gradiscono e purtroppo c’è anche chi, cerca di adescare minorenni spacciandosi per un coetaneo. Ed è quello che voleva fare E.Y. marocchino classe 1985, residente a Cantù, pregiudicato: il ventottenne si dichiarava sui social network un ragazzino con metà degli anni che aveva veramente. E lo stesso aveva fatto con la ragazzina, anche lei nordafricana, da anni era residente nel vimercatese, come la stessa avrebbe spiegato successivamente ai carabinieri, anche grazie al supporto di una psicologa: era stata convinta con l’inganno ad incontrarlo. Giunti sul luogo dell’appuntamento lui l’avrebbe costretta a salire sulla sua macchina per poi condurla in una zona appartata di Agrate, dove avrebbe iniziato a palpeggiarla.

Il passaggio dei Carabinieri della stazione di Agrate, insospettiti dalla presenza della macchina nel parcheggio, ha evitato il peggio. L’arrestato si trova ora nel carcere di Monza in attesa di processo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi