30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Seregno, Consiglio Comunale dei Ragazzi “sotto processo”

15 Aprile 2013

seregno-consiglio-comunale-ragazzi-2013Un «vero» processo con un capo d’accusa. Un pm, un giudice, un avvocato, imputati e testimoni. Sarà quello che andrà in scena giovedì 18 aprile nella seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Appuntamento alle ore 10 presso l’Aula consiliare di via Umberto I.

«Da sei anni – spiega il Sindaco Giacinto Mariani – stiamo lavorando sui bambini e sui ragazzi. Abbiamo portato migliaia di studenti a visitare le sedi delle forze dell’ordine del territorio, abbiamo fatto incontrare i baby consiglieri del Consiglio Comunale dei ragazzi con magistrati e avvocati e, nell’anno da poco concluso, abbiamo messo in campo un progetto innovativo: in collaborazione con il Tribunale di Monza abbiamo fatto una decina di incontri con magistrati nelle scuole elementari, medie e superiori. E abbiamo coinvolto 700 studenti. L’obiettivo era togliere un po’ di povere a quella che una volta si chiamava educazione civica e accompagnare gli studenti in un “viaggio” attraverso i numeri, gli articoli e le funzioni del complesso mondo della giustizia italiana. Questa iniziativa nasce proprio con l’idea di portare avanti una “nuova” educazione civica».

Protagonisti del «processo» di giovedì saranno i «baby» consiglieri nelle vesti di imputati, testimoni, pm, giudici e avvocati. Affiancati da Giuseppe Airò, giudice del Tribunale di Monza, Walter Mapelli, pm della Procura della Repubblica di Monza e l’avvocato Chiara Motta.

Al termine del processo i consiglieri del CCR discuteranno del «caso», che prevede varie fattispecie di reati, e voteranno la sentenza. Il dispositivo e le motivazioni della sentenza saranno pubblicate nella sezione CCR del sito del Comune (www.comune.seregno.mb.it).

«Questa iniziativa – spiega il Sindaco – conclude un percorso di educazione alla legalità che lo scorso 19 gennaio ha portato un centinaio di studenti di scuole di Seregno a visitare il Tribunale di Monza, dove è stato presentato il volume “A scuola di legalità”, edito dal Comune di Seregno».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi