24 Novembre 2020 Segnala una notizia

“Dai un calcio all’illegalità”: l’Aurora vola nella Locride

24 Aprile 2013

desio-dai-un-calcio-a-illegalità-2013-presentazione-mbPartiranno domani sera da Linate alla volta di Gioiosa Ionica, piccolo paese nella Locride. Dodici ragazzi dell’Aurora Desio 1922, accompagnati dai genitori e dallo staff della storica squadra di calcio, sono pronti per la seconda fase del gemellaggio siglato un anno fa con lo Sporting Gioiosa, la prima scuola di calcio etica gestita dall’associazione Liberi nella Locride.

Un patto, quello stretto tra le due società sportive, all’insegna di un Codice etico condiviso, che ha l’obiettivo di coltivare il seme della legalità, a partire dai più piccoli, attraverso lo sport e i suoi valori positivi. Lo scorso aprile una ventina di bambini calabresi sono stati ospiti a Desio per quattro giorni, protagonisti del primo torneo “Dai un calcio all’illegalità” e di varie iniziative di aggregazione e sensibilizzazione sul territorio, insieme a scuole, associazioni e numerose realtà locali.

Quest’anno la delegazione brianzola si fermerà in Calabria quattro giorni, dal 25 al 28 aprile, per dare vita alla seconda edizione del torneo e per lanciare un ulteriore progetto: la riqualificazione di un bene sequestrato alla ‘ndrangheta a Gioiosa e la sua trasformazione in un centro giovanile di promozione alla legalità.

«Si tratta di un progetto unico a livello nazionale, di altissimo profilo – ha dichiarato il vicesindaco di Desio e senatrice Lucrezia Ricchiuti alla presentazione dell’evento – Per questo motivo nei prossimi giorni lo porterò all’attenzione del Parlamento perchè diventi un esempio di promozione della legalità nel nostro Paese, a partire dai più giovani».

Prezioso l’aiuto la collaborazione di FC Internazionale, di cui l’Aurora è Società Amica, che ha donato un pallone e una maglietta nerazzurri firmati da tutti i giocatori: verranno messi all’asta per raccogliere fondi utili al sostegno dei progetti.

L’iniziativa è promossa dall’Aurora Desio 1922 in collaborazione con il Comune di Desio e con il sostegno di Fc Internazionale, di “Libera – Associazione contro tutte le mafie” e del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Desio.

Tutti gli aggiornamenti in diretta sull’account Twitter di Aurora Desio 1922.

In fotografia la squadra, lo staff e il Consiglio comunale dei ragazzi, con i cimeli nerazzurri e il programma delle manifestazioni.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi