27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza: in scena “Il Fu Mattia Pascal” di Pirandello

9 Aprile 2013

Il-Fu-Mattia-Pascal-Manzoni2013Il Teatro di Tato Russo incontra il teatro di Pirandello in una simbiosi assoluta di teatralità e pensiero. Una metamorfosi meravigliosa alla disperata ricerca del proprio vero Io, al di fuori di maschere e convenzioni sociali, che si riveleranno vincoli insormontabili. Questo ciò che andrà in scena con “Il Fu Mattia Pascal” da giovedì 11 a domenica 14 aprile al Teatro Manzoni di Monza.

«Una delle poche cose, anzi forse la sola ch’io sapessi di certo era questa: che mi chiamavo Mattia Pascal. E me ne approfittavo. Ogni qual volta qualcuno de’ miei amici o conoscenti dimostrava d’aver perduto il senno fino al punto di venire da me per qualche consiglio o suggerimento, mi stringevo nelle spalle, socchiudevo gli occhi e gli rispondevo:- Io mi chiamo Mattia Pascal».

Ma cosa corrisponde a un semplice nome proprio? È questa la domanda alla quale intende rispondere il protagonista del romanzo di Pirandello che così inizia il suo viaggio attraverso i vari modi d’apparire di se stesso a se stesso e agli altri, il viaggio tra gli intrighi di una vita moltiplicata forse all’infinito che ci impedisce tra convenzioni e compromessi di capire chi siamo veramente. Alla ricerca dell’ES, dell’altra parte di sé, o della propria vera identità. Morire per vivere una vita diversa. Ritrovare attraverso mille morti la propria unica ragione d’esistere. Scoprire la propria vera identità al di là delle convenzioni che ci hanno formato. Insomma viaggiare a ritroso dei sé o dei risultati di sé abbandonando la scorza delle apparenze per tentare una scoperta definitiva del proprio io.

Il-Fu-Mattia-Pascal1-Manzoni2013Questo il viaggio di Mattia Pascal, nell’abisso della contraddizione tra essere e apparire. La riduzione in commedia tralascia la tecnica della narrazione propria del romanzo e trasferisce ad una dimensione teatrale il racconto. Insomma liberandosi dalla pesantezza d’una proposta troppo vincolata alla struttura letteraria Tato Russo fa propria la materia del testo per riscriverla in commedia nello stesso linguaggio drammaturgico che sarebbe stato di Pirandello nello sforzo palese e riuscito di una costruzione per il teatro, alla maniera insomma che immaginariamente avrebbe operata lo stesso autore del romanzo nel momento in cui avesse scelto di trasferirla in commedia. Il romanzo sembra così recuperato e acquisito al repertorio delle commedie del Nostro in modo definitivo.

Mattia Pascal è Tato Russo nel doppio ruolo di Mattia Pascal e di Adriano Meis, ma anche gli altri personaggi che concorrono alla sua vicenda si rincorrono nella storia, interpretata così dagli stessi attori in identità e personaggi diversi, quasi a scegliere di non chiarire affatto, nello spettro delle rassomiglianze, la distinzione tra i vari aspetti della realtà. Mattia e i suoi coinquilini della storia muoiono tutti per rincontrarsi identici nella storia di Adriano Meis e rivivere poi in quella nuova di Pascal.

Orari spettacoli:
Giovedì 11 a domenica 14 aprile alle ore 21.00 (domenica 14 aprile doppia replica: ore 16.00 e ore 21.00)

{xtypo_rounded2} L’INCONTRO
IL FU MATTIA PASCAL
DALLA NARRATIVA ALLA SCENA

Incontro con Tato Russo
per conoscere il capolavoro di Pirandello, la trasformazione da romanzo a scrittura drammaturgica e la sua messinscena. L’incontro si rivolge in particolar modo al pubblico teatrale, agli studenti delle Scuole Secondarie di 2° grado, agli insegnanti.

Venerdì 12 aprile 2013 – ore 16.00
Auditorium Biblioteca Civica Vimercate
Piazza Unità d’Italia 2/g
Informazioni e prenotazioni per l’incontro:
bibvimercate@sbv.mi.it (Biblioteca Civica) / info@teatromanzonimonza.it (Teatro Manzoni)
INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti

Incontro concepito all’interno della Rassegna Dietro Le Quinte organizzata dalla Provincia Monza e Brianza in collaborazione con il Teatro Manzoni di Monza e la Biblioteca di Vimercate. {/xtypo_rounded2}

{xtypo_rounded2} BIGLIETTERIA, Via Manzoni 23, Monza
Orari di apertura: dal martedì al sabato 10.30-13.00 e 15.00-18.00
Orari centralino 039.386500: dal martedì al sabato 10.30-13.00 e 15.00-18.00
Acquisto on-line: www.teatromanzonimonza.it
La biglietteria apre 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

PREZZI DEI BIGLIETTI

INTERI Acquistabili anche on-line
Platea: € 25,00 + € 2,00 prevendita
Balconata: € 22,00 + € 2,00 prevendita
Galleria: € 13,00 + € 1,00 prevendita

RIDOTTI
Platea: € 23,00 + € 2,00 prevendita
Balconata: € 20,00 + € 2,00 prevendita
Galleria: € 11,00 + € 1,00 prevendita

Biglietti ridotti per tutti i turni per: diversamente abili, under 18, Enti Convenzionati
Biglietti ridotti solo per il turno della Domenica Sera per: utenti Sistema BrianzaBiblioteche e utenti Sistema Bibliotecario Vimercatese{/xtypo_rounded2}

Fonte (e foto) Ufficio Stampa Teatro Manzoni di Monza

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi