28 Novembre 2020 Segnala una notizia

I residenti di San Damiano promettono guerra alla discarica

25 Aprile 2013

monza-lavori-impianto-RIFIUTI SPECIALI A S.ALBINO 1I residenti di San Damiano di Brugherio hanno formato un nuovo comitato per protestare contro la discarica di rifiuti speciali che sta sorgendo in viale delle Industrie a 30 metri dalle proprie abitazioni. Quella voluta e autorizzata dall’ex assessore all’ambiente e al territorio di Monza, Giovanni Antonicelli, ora in carcere per sospette collusioni con la camorra.

I residenti hanno parlato con l’attuale assessore Claudio Colombo, non ottenendo alcun appoggio, e hanno quindi deciso che ricorreranno sia alle vie legali che a eventuali proteste di piazza. L’intervento nasce dalla variante al Pgt avallata da Antonicelli su quell’area di 12 mila 340 metri quadrati ex agricola data in locazione alla Crimo srl (società che ha il 51 per cento della Cem), in cambio di 61.700 euro d’affitto all’anno, e dell’uso per quasi 10 anni dell’area agricola stessa. La ditta dovrebbe poi dare in cambio 2.000 metri quadrati di parcheggio per uso pubblico e opere definite accessorie all’impianto.

L’assessore chiese l’autorizzazione alla Provincia convocando una conferenza di servizi alla quale partecipò lui, la ditta, l’Arpa e l’Asl. I brugheresi hanno voluto vederci chiaro sin da quando, all’inizio di marzo, hanno visto le ruspe. «Subito siamo andati in Comune a Brugherio e ci hanno detto che non sapevano nulla – ha spiegato Angelo Paleari, portavoce del comitato – ma sapendo che queste autorizzazioni vengono dopo una conferenza di servizi, siamo andati a studiare le carte e abbiamo scoperto nella delibera di Antonicelli gravi vizi di forma, ai quali stiamo pensando di appellarci legalmente davanti al Tar».

La Provincia da parte sua si è chiamata fuori. I cittadini di San Damiano comunque hanno deciso di verificare bene tutto e di far seguire in seguito un esposto penale su presunti abusi ai carabinieri, con l’aiuto di Legambiente e dei loro legali. Ma prima di tutto ciò loro vogliono fermare tutto e per questo andranno anche in piazza. Intanto siamo in campagna elettorale e a questo punto la palla potrebbe passare anche ai candidati sindaci di Brugherio dei quali l’altra sera nessuno è stato ancora invitato, ma solo per questioni di tempo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi