25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Ginnasrica ritmica: grande Lixio all’Interregionale di serie C

7 Aprile 2013

Lixio-ritmica-Serie-C2013La giornata di sabato 6 aprile 2013 apre un intenso weekend di competizioni nel bel mondo della ginnastica ritmica lombarda con la prova interregionale del Campionato di serie C al Palazzetto di Gerenzano. L’Associazione sportiva di Ivan Pagani, Asd Lixio, si presenta in tutti gli ordini di gara con le sue giovani ginnaste.

La prima a scendere in pedana è la squadra agonistica composta da: Martina Ricatti, Sabrina Montemurro ed Anna Stucchi, allenate da Laura Solari, Naomi Isolani e Laura Pina.

Dopo l’esecuzione di un buon collettivo al corpo libero, confezionato come sempre da un’ottima coreografia su sonorità vivaci e cariche di allegria, seguono gli attrezzi: palla, fune e nastro in successione e clavette.

Ottima esecuzione per la palla di Anna Stucchi, presentata con eleganza ed intensità espressiva tali da conferirle il secondo miglior punteggio del Nord Ovest italiano:11.850. Bellissimi anche fune e nastro, accompagnati da un sottofondo di musica latina molto ben interpretata, sia da Sabrina Montemurro alla fune che da Anna Stucchi al nastro, premiati da un’esito che si traduce subito in un’ottima valutazione della giuria:11.500. Buone le clavette di Sabrina Montemurro che, con uno score di 10.100, portano ad un totale di 45.650 punti validi per la qualificazione finale al 7′ posto in classifica generale ed il passaggio di diritto alle finali Nazionali di Arezzo del 4 e 5 Maggio.

Grande soddisfazione anche per le giovanissime della squadra cadetta che affrontano con immancabile audacia una sfida all’ultimo respiro per la qualificazione in finale Nazionale, realizzando un piazzamento nelle prime 20 migliori squadre del nord ovest nazionale, valido per la Finale in Coppa Primavera.

Il collettivo al corpo libero, composto da: Marta Cazzaniga, Carlotta Maino ed Erica Falcomer, conquista con un’ottima esecuzione, un punteggio di ben 10.650.

Apre gli individuali agli attrezzi una determinatissima Carlotta Maino con un’esecuzione alla palla pulita e precisa che vale 9.650. Bene la successione nella coppia di fune e nastro, brillantemente eseguita dal maneggio sapiente di Marta Cazzaniga alla fune e dalla grande passionalità Alice Albertoni al nastro. Indimenticabili le clavette di Alice Albertoni che sulle note di ‘Innuendo’ meritano una valutazione di ben 10.150 punti e chiudono la gara con un totale pari a 38.650.

Fonte (e foto) Asd Lixio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi