02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Caserma San Paolo, messa in sicurezza di un perimetrale

15 Aprile 2013

monza-caserma-san-paolo-mb 2Lavori di ristrutturazione in vista per l’ex caserma di piazza San Paolo. Non si tratta però del mega intervento da 5 milioni di euro per trasformare la struttura in una moderna biblioteca, ma di un intervento decisamente minore necessario per evitare complicazioni con una proprietà privata confinante.

L’amministrazione ha infatti dovuto stanziare poco più di 10 mila euro per rimettere in sesto un muro perimetrale che sta crollando all’interno di un cortile privato e che sta anche creando problemi igienici a causa del guano dei piccioni.

Il muro, confinante con un cortile di proprietà privata con ingresso dalla Via Carlo Alberto, è intonacato fino a circa 4 metri di altezza, mentre la parte finale, circa 10 metri di altezza, è con i mattoni a vista che sono ormai vetusti e corrosi dagli agenti atmosferici.

Anni fa è stata fissata anche una rete a maglia stretta per trattenere eventuali piccole porzioni di mattone che possono staccarsi e cadere a terra. In prossimità dei fissaggi con una banda metallica si sono ora formate sacche, anche molto grosse, che trattengono pezzettini di mattone, ma anche tutto il guano dei piccioni che entrano nel tetto della caserma. Già nel 2011 era stato effettuato un sopralluogo, ma adesso la situazione è tale da richiedere un intervento urgente per porre rimedio alla situazione.

Il Comune ha quindi stanziato 10 mila e 500 euro che serviranno per effettuare i lavori di ristrutturazione necessari alla rimozione delle rete, alla sistemazione dei mattoni e alla rimozione del guano.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi