01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Candy Brugherio: confermati 120 esuberi

4 Aprile 2013

candy-protesta-marzo2013A nulla sono valsi i cancelli bloccati il 22 marzo scorso e alla Candy di Brugherio per protestare contro la decisione dei vertici dell’azienda di tagliare 120 posti di lavoro della produzione su di un totale di 450. Dopo l’incontro che si è svolto ieri mattina nella sede di Confindustria Monza e Brianza con le organizzazioni sindacali, la Candy Group ha illustrato e ribadito il piano industriale relativo al sito di Brugherio.

“Confermata la missione del sito quale centro strategico globale del Gruppo per ricerca, progettazione, sviluppo, nuove tecnologie, coordinamento commerciale e direzionale ma che nel contempo, prevede la riorganizzazione dell’unità produttiva brugherese. – questo è quanto si legge in una nota stampa – Tale piano di riorganizzazione, resosi necessario a causa della perdurante crisi del settore elettrodomestico, prevede la stabilizzazione dei volumi produttivi di lavabiancheria e lavasciuga, l’integrazione di alcune attività produttive attualmente esternalizzate e, a regime, un esubero di 120 lavoratori in forza allo stabilimento Candy Hoover Group s.r.l. di Brugherio”.

L’azienda ha inoltre riconfermato l’impegno assunto con l’accordo sindacale del luglio 2011 relativo alla gestione degli esuberi della Bessel S.p.A. di Santa Maria Hoè (LC) che, dagli iniziali 200 sono attualmente scesi a 146 e per una parte dei quali, circa 50, è previsto il riassorbimento presso il sito produttivo di Brugherio.

Foto: archivio MB News

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi