26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Vimercate, vandali al parco. Un cittadino: “Impiccati”

15 Marzo 2013

vimercate-cartello-incivileCome spesso accade, la madre degli stupidi è sempre incinta e alcuni cittadini di Vimercate non vogliono essere da meno. Un vandalo ha infatti distrutto alcune insegne del percorso salute all’interno del parco Sottocasa. Un’azione spregevole non sfuggita ad un cittadino che ha voluto appendere sui cartelli rotti, un foglio carico di insulti per l’incivile.

Fra le righe, sembra però che la persona conosca il vandalo in questione: “Hai già una fama a scuola, sei conosciuto bello…. come un vero cog…… un’idiota dal quoziente intellettivo sotto la norma e che gode a distruggere il bene pubblico pagato da noi e dai tuoi genitori, nel caso che tu ne abbia, ma dubitiamo. Forse sei aborto mancato”.

La sistemazione delle nuove insegne del percorso benessere insieme ad una generale risistemazione del parco era avvenuta circa due anni fa, attraverso un progetto in cui era coinvolto anche l’Iis Einstein di Vimercate.

“Purtroppo ogni anno abbiamo a che fare con decine di vandali che non hanno a cuore il bene pubblico, non sappiamo più cosa fare, se non rimettere a nuovo quanto distrutto” afferma Guido Fumagalli, assessore ai Lavori pubblici.

Più imbufalito invece l’anonimo cittadino che conclude la “lettera” con parole forti: “Fai la cosa giusta! Sei nel posto giusto, trovati un bel ramo ed impiccati! Almeno ci risparmi di pagarti la scuola! I perdenti come te sono solo un costo inutile per la società. Fallito!”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi