30 Novembre 2020 Segnala una notizia

I piccioni studiano a Lissone. Biblioteca presa d’assalto

26 Marzo 2013

piccionePossiamo anche vederla così: le decine di piccioni che giornalmente animano piazza IV Novembre, a Lissone, non sono piccioni comuni, esemplari di Columbia livia qualunque, bensì volatili colti, che assaltano lo spazio antistante la biblioteca lissonese per “sete” di sapere.

Troppo poetica? Beh, in realtà, più che sete di sapere i piccioni tengono fame di briciole e avanzi, che non mancano tra panchine, giochi per bambini e gradoni d’accesso alla struttura bibliotecaria, crocevia di giovani, famiglie e bambini.

L’assalto hitchcockiano, con relativi e copiosi “ricordi” impressi sui marciapiedi e sulle strade della zona, comincia a preoccupare anche l’amministrazione comunale, che pensa alle contromosse, come ci spiega Elio Talarico, vicesindaco di Lissone: «Il problema è evidente in zona biblioteca, dove grazie ai cornicioni e ai marcapiano i piccioni si trovano a loro agio. Abbiamo già fatto fare il preventivo (circa 3 mila euro, ndr) per collocare dei dissuasori che fungano da deterrente. Si tratterà, ci tengo a specificarlo, di dissuasori dolci e non di spuntoni dolorosi per l’animale. Puntiamo a risolvere la questione prima di Libritudine».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi