03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza e Cesano in prima linea per il “patentino” per i proprietari di cani

7 Marzo 2013

cane-sedutoIl cane è il miglior amico dell’uomo, si sa. Ma come rendere questo rapporto ancora più speciale e, soprattutto, sicuro?

I comuni di Monza e Cesano Maderno, rispondendo all’ordinanza ministeriale del marzo 2009 in merito alla “tutela e all’incolumità pubblica potenzialmente messe a rischio dalle aggressioni dei cani”, hanno avviato dei percorsi formativi rivolti ai loro proprietari, finalizzati al miglioramento del rapporto uomo-animale e all’approfondimento delle informazioni riguardanti i diritti e i doveri da conoscere sull’argomento.

A Monza, il corso realizzato dal Comune e da Asl Monza e Brianza in collaborazione con le associazioni cinefile CSEN e Discovery Dog (www.discoverydog.info) è giunto alle battute finali: sabato 9 marzo all’Urban Center si terrà la terza e ultima lezione, al termine della quale quanti avranno presenziato ad almeno l’80% delle ore di lezione potranno partecipare al test per il conseguimento del patentino, che verrà rilasciato da Asl.

Cinque invece gli incontri patrocinati dall’amministrazione di Cesano Maderno e tenuti dalla onlus Animare (www.animareonlus.it). Prenderanno il via il 18 marzo e si svolgeranno nell’aula consiliare in orario serale, dalle 20.30 alle 22.30. Anche in questo caso, al termine del corso, che sarà tenuto da un medico veterinario comportamentalista abilitato, sarà rilasciato un vero e proprio patentino, che attesterà il superamento del test di valutazione finale.

Per informazioni: www.comune.monza.it e www.comune.cesano-maderno.mb.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi