30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Come scoprire se il bambino è sano: al Cam di Monza un test innovativo

21 Marzo 2013

cam logoUn’esclusiva italiana al Cam di Monza, dove è disponibile il test prenatale Harmony, esame non invasivo, che non comporta rischio di aborto, in grado di rivelare le trisomie fetali più comuni. Per eseguire Harmony test è sufficiente un tradizionale prelievo di sangue materno. L’esame ha dimostrato un’attendibilità superiore al 99% nel rivelare la trisomia 21 (Sindrome di Down) e rispettivamente del 98% e 80% nel rilevare le trisomie 18 e 13 (Sindrome di Edwards e Sindrome di Patau).

Il test prenatale, basato sull’analisi del DNA fetale circolante nel sangue della madre, è in grado di rivelare alcune tra le anomalie cromosomiche più frequenti.

«Gli aspetti innovativi sotto il profilo scientifico sono sicuramente l’aumento, rispetto ai test di screening attualmente disponibili, della detection rate dell’esame, la riduzione dei casi risultati falsamente positivi, che è stata dimostrata essere inferiore allo 0,1%, e la conseguente possibilità di ridurre in maniera importante le procedure invasive che sono associate al rischio di perdita fetale – spiega in una nota Marianna Andreani, specialista in Ostetricia e Ginecologia Certif. Fetal Medicine Foundation, consulente presso le sedi Cam di Monza e Agrate – Sotto il profilo tecnico, la grande rivoluzione consiste nella stessa semplicità del Test, che avviene tramite l’esame di un campione di sangue materno di 20 ml».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi