26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Candy Brugherio, cancelli bloccati contro i tagli

22 Marzo 2013

candy-protesta-marzo2013Cancelli bloccati alla Candy di Brugherio. Dalle 6,30 di questa mattina venerdì 22 marzo sino alle 17,30 i dipendenti della ditta brianzola sono scesi sul piede di guerra per protestare contro la decisione dei vertici dell’azienda di  tagliare 150 posti di lavoro della produzione su di un totale di 450.

Per mettere sotto pressione la direzione i lavoratori hanno scelto di adottare uno sciopero a scacchiera col quale tengono bloccati tutti i cancelli e impedendo ai Tir di entrare o uscire: circa 7 mila lavatrici sono ferme in magazzino in attesa di essere consegnate.

candy-protesta2-2013Già all’inizio della settimana i lavoratori Candy avevano bloccato la palazzina degli uffici e poi la rotonda tra via Monza e via Buonarroti fermando tir e auto e mandando in tilt la viabilità fino a viale delle Industrie. L’obiettivo è quello di fare cambiare idea ai vertici Candy, sempre più propensi alla delocalizzazione in Cina, dove vengono realizzate circa un milione di macchine all’anno destinate sì al mercato orientale, ma anche a quello europeo.

Da anni i dipendenti dello stabilimento di Brugherio chiedono invece maggior tutela del made in Italy, che alla fine significherebbe maggiore tutela dei posti di lavoro. In particolare, i lavoratori vorrebbero incrementare la produzione dello stabilimento di Brugherio da 450 mila pezzi l’anno a 500 mila, salvando così circa la metà dei 150 tagli. Martedì nella sede di Confindustria si svolgerà un incontro far sindacati e proprietà.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi