25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Attacco al Lambro, sversata sostanza oleosa

20 Marzo 2013

lambro-monza-nero-mbE tre. Per la terza volta nel giro di pochi giorni uno sversamento ha colpito il Lambro. Mercoledì pomeriggio pochi minuti prima delle cinque il tratto monzese del fiume è stato coperto da una sostanza nera oleosa con piccole macchie di schiuma biancastra.

La polizia provinciale con la guardie ecologiche volontarie è già sul posto per individuare l’origine dello sversamento e di che sostanza si tratta. Gli altri due episodi risalgono all’8 e al 18 marzo. In quelle circostanze al posto della sostanza nera e oleosa che sta galleggiando proprio in queste ore, il fiume è stato sommerso da una schiuma biancastra.

Nel frattempo la Provincia, in una nota stampa, ha fatto sapere che “le indagini sono in corso” e che “in particolare sono state attenzionate due aziende – una tessile l’altra meccanica – già in passato sottoposte a controlli e denunciate per le medesime violazioni nei comuni di Renate e Veduggio”. Gli agenti della polizia provinciale hanno svolto “delle ispezioni che hanno portato al prelevamento di alcuni campioni del possibile materiale sversato, in parte colorante ed in minima parte oleoso”. Dai primi accertamenti è anche emerso che lo sversamento iniziale ha colpito i torrenti Fossarone e Bevera, quest’ultimo affluente del Lambro

lambro-nero-schiuma-monza-anatre

lambro-nero-monza-2-mb

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi