08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Al via il corso anticorruzione per dipendenti pubblici

8 Marzo 2013

Vilasi Giovanna prefetto di Monza e BrianzaUna formazione completa per tutti i dipendenti che ogni giorno si interfacciano con manager ed imprenditori, è quanto organizzato dalla Prefettura di Monza e Brianza, in collaborazione con la Provincia MB.

“Normativa anticorruzione, principi del risk management, adempimenti tecnico – operativi e responsabilità” è stato l’argomento di un seminario tenutosi ieri, presso la sede di rappresentanza della Prefettura.

Il progetto è nato dall’esigenza di favorire la formazione professionale del personale, soprattutto quello dirigenziale, affinché possa essere di ausilio per gli amministratori nel perseguimento dell’interesse pubblico attraverso il rispetto delle regole. Al corso di aggiornamento indirizzato ai segretari Comunali e ai dirigenti di tutti i Comuni di Monza e della Brianza hanno partecipato circa 90 persone, tutte interessate a dipanare i numerosi dubbi interpretativi e ad acquisire ogni utile strumento per facilitare l’applicazione della previsione normativa.

Il Prefetto, Giovanni Vilasi, ha aperto i lavori sottolineando l’importanza di giungere nei termini previsti alla  nomina del responsabile anticorruzione e all’approvazione del relativo piano da parte di tutte le Amministrazioni. Relatori del corso, sono stati Giuseppe Mele e Riccardo Nobile, rispettivamente Direttore Generale e Segretario  Generale della Provincia di Monza.

In foto Giovanna Vilasi, prefetto di Monza e Brianza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi