27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Seregno, la crisi riduce anche i rifiuti. Differenziata sopra il 62%

14 Febbraio 2013

raccolta-differenziata-mbA Seregno sono sempre meno i rifiuti che finiscono in discarica. Dati alla mano il comune ha raccolto di differenziata poco più di 9.007.850 chilogrammi, ovvero il 62,4% del totale (62,1% del 2011).

Dal confronto tra i dati dell’anno concluso da poco con quelli del 2011 sono chiari alcuni trend: innanzitutto la quantità totale dei rifiuti raccolti è in calo, causa la crisi che riduce i consumi: siamo passati da 18.204.986 chilogrammi a 17.736.160 (-2,5%).

«È un dato importante – sottolinea l’assessore ai Parchi, all’Ecologia e all’Ambiente Flavio Sambruni – perché, in un’area fortemente industrializzata e urbanizzata come quella della Brianza, sostenere e aumentare la raccolta differenziata è la sola strada da seguire per uno sviluppo sostenibile. L’obiettivo è cercare di abbassare il “peso” del sacco grigio, cioè dei rifiuti indifferenziati ».

Lo sportello di riferimento per i cittadini è il «Punto Verde». L’«info point» di Gelsia Ambiente è aperto pubblico in via Fratelli Bandiera due giorni la settimana, il martedì e il venerdì dalle 14.30 alle 16.45. E dalla fine dell’anno scorso l’Assessorato ai Parchi, all’Ecologia e all’Ambiente ha promosso un nuovo servizio: il ritiro a domicilio del verde, sfalci d’erba, foglie e potature.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi