02 Marzo 2021 Segnala una notizia

“Due di noi”: Solfrizzi e Savino in scena al Teatro Manzoni

26 Febbraio 2013

Solfrizzi-Savino-Manzoni2013Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino in arrivo al Teatro Manzoni di Monza. Da giovedì 28 febbraio a domenica 3 marzo sarà in scena al Manzoni la commedia che costituì l’esordio teatrale di Michael Frayn (famoso in tutto il mondo grazie al successo di “Rumori fuori scena”): “DUE DI NOI”, tre atti unici, che raccontano di tre emblematiche e paradossali situazioni matrimoniali, concepiti per essere recitati da un’unica coppia d’attori, diretti da Leo Muscato capace di soluzioni registiche di grande inventiva.

Nella prima, un marito e una moglie, entrambi col sistema nervoso logorato da un pargoletto insonne e urlante, tornano in vacanza a Venezia nella stessa camera d’albergo dove avevano trascorso la luna di miele. Il confronto passato/presente è inevitabilmente comico, tenero, con una punta d’amarezza. Nella seconda la comunicazione di coppia è praticamente azzerata: la moglie sopperisce dialogando in modo surreale con il piede del marito, l’unica parte del corpo che ne tradisce qualche sprazzo emotivo, ad onta della sua ostentata e glaciale indifferenza. L’ultima situazione consiste in un vero e proprio virtuosismo drammaturgico e attorale: marito e moglie si ritrovano a dover gestire una cena alla quale hanno invitato, per errore, una coppia di amici da poco separati e il nuovo boyfriend di lei. Qui il meccanismo comico, spinto al limite della farsa, è potenziato dal fatto che gli stessi due attori, grazie ad un diabolico meccanismo di entrate, uscite e travestimenti, si trovano ad interpretare ben cinque ruoli diversi, dando vita ad un vorticoso crescendo di equivoci fino al paradosso finale.

Solfrizzi-Savino1-Manzoni2013Due di noi e’ un fuoco di fila di trovate, di battute incongruenti, riunite attorno a un’invenzione drammaturgica che ha per protagonista una coppia, colta in situazioni al limite – comiche, surreali o addirittura inquietanti – ma sempre risibili. Quello che conta in questo autore, sono suoi anche Rumori fuori scena e Copenaghen, infatti, e’ il modo in cui si sviluppano vicende risapute alle quali Frayn e’ in grado di restituire una carica forsennata, grazie a un’invidiabile capacita’ di giostrare l’ironia con l’allarme e con il nonsense cercando di coinvolgerci dentro un perfetto meccanismo a orologeria che non lascia scampo.

Sono passati ormai quarant’anni da quel felice esordio, ma la freschezza di queste piccole pièces è rimasta intatta, a riprova del loro valore teatrale e del talento dell’autore.

Lo spettacolo sarà in programma da giovedì 28 febbraio a domenica 3 marzo 2013 ore 21.00 (domenica 3 marzo doppia replica: ore 16.00 e ore 21.00). Spettacolo è inserito all’interno della Stagione Prosa in abbonamento.

BIGLIETTERIA, via Manzoni 23, Monza
Orari di apertura: dal martedì al sabato 10.30-13.00 e 15.00-18.00
Orari centralino 039.386500: dal martedì al sabato 10.30-13.00 e 15.00-18.00
Acquisto on-line: www.teatromanzonimonza.it

La biglietteria apre 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

BIGLIETTI INTERI Acquistabili anche on-line
Platea: € 25,00 + € 2,00 prevendita
Balconata: € 22,00 + € 2,00 prevendita
Galleria: € 13,00 + € 1,00 prevendita

BIGLIETTI RIDOTTI
Platea: € 23,00 + € 2,00 prevendita
Balconata: € 20,00 + € 2,00 prevendita
Galleria: € 11,00 + € 1,00 prevendita

Biglietti ridotti per tutti i turni per: diversamente abili, under 18, Enti Convenzionati
Biglietti ridotti solo per il turno della Domenica Sera per: utenti Sistema BrianzaBiblioteche e utenti Sistema Bibliotecario Vimercatese

Solfrizzi-Savino2-Manzoni2013

Fonte (e foto) Ufficio Stampa Teatro Manzoni

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi