02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Indagato per corruzione, Gavazzi lascia la Provincia

12 Febbraio 2013

gavazzi - attilioTangenti. Con queste ipotesi di reato la Procura di Monza ha iscritto nel registro degli indagati l’ex assessore all’urbanistica Attilio Gavazzi, che questa mattina si è dimesso dall’incarico di Vicepresidente della Provincia di Monza e Brianza, come fece sempre per tangenti Antonino Brambilla, il 16 dicembre scorso, contestualmente al suo arresto per “l’affaire Ponzoni”.

Il dannato mattone, al centro delle indagini sui comuni di Desio e Seregno, sembra portare i Pm monzesi a trovare sempre più punti in comune tra le due inchieste, una relativa a due piani integrati in via Grigna a Seregno, ed una relativa all’omicidio (ancora irrisolto) dell’imprenditore Paolo Vivacqua, freddato nel suo ufficio nel 2011, dalla quale sarebbero emersi soggetti comuni ad entrambe i fascicoli di indagine nelle mani dei Sostituti Donata Costa e Manuela Massenz. Tra gli undici indagati per la trance seregnese d’inchiesta, vi sarebbero infatti tre collaboratori del defunto uomo d’affari di origine siciliana, a loro volta precedentemente coinvolti anche nell’indagine “Carate Nostra”. La Procura di Monza, che la scorsa settimana ha provveduto con la Guardia di Finanza alle perquisizioni degli uffici di Attilio gavazzi, ex assessore all’urbanistica a Seregno, ipotizza che lo stesso Gavazzi, unitamente al genero Andrea Attolini, a Ugo Calò, anche lui indagato ed ex capogruppo del Pdl in consiglio comunale ed all’imprenditore edile ed ex consigliere comunale della Lega Nord a Cesano Maderno Carmelo Giordano, abbiano manovrato per modificare la destinazione d’uso dell’area “ex Camisasca” da industriale a residenziale. Per il “disturbo”, secondo gli investigatori, a Gavazzi sarebbero arrivati 230mila euro, dalle mani dell’imprenditore Salvatore Barba.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi