05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Il settebello brianzolo alla Regione. Tutti i commenti

27 Febbraio 2013

Consiglio-regionaleUn settebello al maschile, con una sola donna – la democratica Laura Barzaghi, sindaco di Nova Milanese – è la rappresentanza brianzola al prossimo consiglio regionale lombardo. Assieme a lei il collega di partito Enrico Brambilla, già consigliere uscente; i pidieillini Stefano Carugo, già consigliere uscente, e Fabrizio Sala; il leghista Massimiliano Romeo, già consigliere uscente; Lino Fossati, lista Maroni Presidente; e Gianmarco Corbetta, volto noto del Movimento 5 Stelle.

Poche sorprese, dunque: tre riconfermati, un sindaco, un assessore provinciale (Sala), un ex assessore comunale (Fossati) e con l’unica “new entry”, per quanto concerne incarichi pubblici, rappresentata dal grillino Corbetta.

romeo-massimiliano-piccola«C’è grande soddisfazione – commenta il leghista Massimiliano Romeo – la Lega con queste elezioni regionali si è giocata molto. Ora subito al lavoro, con il progetto della macroregione del Nord e, alla luce, dell’ingovernabilità nazionale, il ruolo della regione assumerà ancora più importanza, abbiamo una grandissima responsabilità».

 

sala fabrizio ass ambiente mb«Sono contento – fa eco Fabrizio Sala, Pdl – siamo partiti con una squadra e un progetto che intendeva risvegliare idee ed entusiasmo in un momento di negatività e distacco dalla “cosa pubblica”. Abbiamo vinto, e anche bene. Siamo pronti per costruire insieme il nostro futuro».

 

carugo-stefano-candidato-regionali-pdl«Dopo due anni non semplici per i consiglieri regionali uscenti – chiosa  Stefano Carugo, Pdl – e con un alone di dubbio presente in Brianza non posso che essere felice della riconferma. Ora sotto con la ripresa e il lavoro, i temi più importanti».

 

«Un bel successo e una nomina abbastanza inaspettata – chiarisce Lino Fossati, lista civica Maroni Presidente, al consiglio con circa 280 preferenze – del resto, l’andamento è stato basso per tutti».

 

Corbetta-gianmarco-M5S«Grande soddisfazione per il risultato del Movimento, – le parole di Gianmarco Corbetta, M5S – sapevamo che queste regionali sarebbero state un banco di prova più complesso rispetto alle politiche, con il testa a testa Maroni-Ambrosoli che un po’ ci ha penalizzati. I nostri propositi? Portare all’interno del consiglio lombardo un cambiamento culturale e un nuovo modo di fare politica, all’insegna della trasparenza, della riduzione degli emolumenti e del rifiuto del rimborso elettorale. Vedremo come reagiranno i colleghi di consiglio al netto delle proposte che faremo».

 

barzaghi-laura-3-mb«Ci aspettavamo di festeggiare il progetto di Ambrosoli, – specifica Laura Barzaghi, Pd – in cui credevamo tanto. Faremo la nostra parte con un’opposizione attenta e costruttiva».

 

 

(ndr Il consigliere Ernico Brambilla al momento della stesura dell’articolo non è risultato raggiungibile, siamo in attesa di un suo commento).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi