04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, piazza Cambiaghi stracolma per Grillo

19 Febbraio 2013

Grillo-Beppe-Monza-piazza-Cambiaghi-mb2Bagno di folla in Piazza Cambiaghi per Beppe Grillo e il suo “Tzunami Tour”. Oltre 5 mila le persone intente ad acclamare il comico genovese giunto a Monza ieri, 19 febbraio, alle ore 21, per sostenere i candidati brianzoli alle prossime elezioni.

Un’ora di dibattito al vetriolo in cui “il Grillo parlante” non ha risparmiato proprio nessuno. «Arrendetevi – questa la parola d’ordine gridata dal palco rivolgendosi alla classe politica – siete circondati dal popolo iGrillo-Beppe-Monza-piazza-Cambiaghi-mb1taliano. Ci avete sottovalutati. Ora mani in alto, non vi faremo del male. Siamo nati tre anni fa senza soldi, con i giornali e le televisioni contro e adesso siamo la terza, no la seconda, ma che dico? Siamo la prima forza politica del paese».

Reddito di cittadinanza, sostegno alle piccole e medie imprese, referendum propositivo e senza quorum, reddito minimo garantito, energie rinnovabili, semplificazione dello Stato, sanità pubblica e il “politometro” per misurare i guadagni durante i mandati: questi sono solo alcuni dei punti del programma enunciati dal leader del M5S. «Il lavoro deve essere una parte importante della vita ma non la nostra vita. Bisogna reinventare le nostre professioni, scendere a trenta ore così come stanno pensando in Germania. – ha detto Grillo – L’Italia ha un tasso di disoccupazione tra i più alti d’Europa. Questi sono soprattutto giovani, ragazzi che hanno conseguito una laurea con il sacrificio dei loro genitori e che si riducono a lavorare in un call center per 500 euro al mese. Ci vadano i figli della Fornero a lavorare in quella situazione! È ora di dire basta dobbiamo mandarli a casa».

Grillo-Beppe-Monza-piazza-Cambiaghi-mb3Altra proposta snocciolata da Grillo è stata l’abolizione dell’Imu. «L’Imu è una tassa governativa sulla prima casa che va tolta perchè anticostituzionale. Lo afferma anche Berlusconi che ha letto il nostro programma e ora lo dice in televisione». E ancora, infiammando la folla: «Se deve essere un bagno di sangue allora lo faremo tutti insieme. Cominciamo a tagliare dall’alto, togliamo le province, le auto blu, il miliardo speso per finanziare le missioni in Afghanistan. Diciamo basta ai soldi spesi per i sommergibili e controlliamo i 98 miliardi di euro che lo Stato incassa dalle slot machine».

A momenti concitati Grillo nel suo monologo ha poi alternato la sua celebre satira: «Su di me hanno scritto di tutto, persino che ho invitato Al Qaeda a bombardare il Parlamento italiano. Sapete cos’è successo? Ho ricevuto 540mila mail che mi chiedevano di convirceli». Non sono mancati gli attimi di tensione da parte di alcuni disturbatori ma il “Comandante”, così lo chiamano i suoi sostenitori, dal palco ha esortato alla calma: «Non fate così, loro (i partiti ndr) non cercano altro».

 

monza-beppe-grillo-piazza-cambiaghi-folla-mb1

monza-beppe-grillo-piazza-cambiaghi-folla-mb2

Nella foto: Beppe Grillo

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi