04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Desio, vittoria animalista: stoppato l’ok al canile “lager” di Pantigliate

5 Febbraio 2013

desio-comune-mbPossono esultare gli “amici degli animali”. La partita di Desio, infatti, è vinta. Nei giorni scorsi il Comune ha deciso di revocare l’appalto assegnato a dicembre – per il triennio 2013/2015 – al canile di Pantigliate.

Un appalto che avrebbe portato all’immediato trasferimento nella struttura milanese di una decina di cani ora gestiti dal Comune e che lì avrebbe convogliato gli altri “fido” accalappiati sul territorio cittadino nei prossimi anni.

Un serio pericolo per la salute degli stessi cani, secondo le associazioni animaliste che subito si erano mobilitate per scongiurarlo. L’Enpa e “Animareonlus”, in particolare, avevano diffuso un comunicato con le foto dei cani che rischiavano di essere inviati “in un canile lager, del quale possiamo dire le peggiori cose, dove i cani vivono per anni, senza essere affidati e muoiono di freddo”. Una struttura – evidenzia Animareonlus – famosa alle cronache per casi giudiziari, denunce per maltrattamenti, violazioni delle leggi sanitarie, deposito di rifiuti pericolosi.

La mobilitazione – condita da una valanga di mail di protesta inviate a Palazzo – ha colpito nel segno. E il Comune ha fatto la revoca, trovando una motivazione normativa: “Rilevato che i controlli successivi all’aggiudicazione provvisoria – è spiegato nella delibera di giunta – hanno evidenziato che l’impianto di ricovero messo a disposizione dall’impresa è distante circa 40 Km dal comune, in palese contrasto con il Regolamento Regionale che prevede una massima distanza di 30 Km, abbiamo fatto la revoca”. Quindi, per ora, rimane in servizio il canile di Limbiate. E il Comune sta studiando una campagna di sensibilizzazione all’affido dei cani.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi