06 Marzo 2021 Segnala una notizia

Candidati Regionali. Le risposte di Roberto Beretta (Patto civico Con Ambrosoli presidente)

18 Febbraio 2013

beretta-roberto-candidato-regionaliPer conoscere meglio le idee dei candidati brianzoli alle prossime elezioni regionali MB News ha preparato cinque  domande. Riceviamo e pubblichiamo le risposte di Roberto Beretta, Patto civico Con Ambrosoli presidente

1) La Lombardia è considerata una delle regioni più virtuose d’Italia. Quali sono, secondo lei, i nervi scoperti della nostra regione? Citi almeno tre criticità.

La Lombardia è considerata una delle regioni più virtuose d’Italia. Quali sono, secondo lei, i nervi scoperti della nostra regione? Citi almeno tre criticità.

– la prima: l’illusione di essere immuni da certi fenomeni criminali, come la ‘ndrangheta. Non c’è illusione più pericolosa, perché fa abbassare le nostre difese.

– la seconda: la sottovalutazione del peso, anche economico e non solo morale, della corruzione. Le tangenti ammazzano l’economia onesta, perché drogano la concorrenza pulita

– la terza: l’evasione fiscale. Non saremo mai un popolo unito finché una metà penserà che può fregare l’altra e la seconda metà saprà di essere fregata

2) In caso di una sua elezione, quale sarebbe la priorità? In cosa concentrerà le energie nei primi 100 giorni?

In caso di una sua elezione, quale sarebbe la priorità? In cosa concentrerà le energie nei primi 100 giorni?

Mi piacciono molto i progetti di Ambrosoli per la rete veloce di trasporti di massa (in Brianza la situazione è drammatica) e quelli per il reinvestimento dell’evasione fiscale nelle iniziative economiche oneste

3) Gli scandali che hanno travolto l’ultimo consiglio regionale sono stati numerosi e gravi. Qual è la sua ricetta per recuperare credibilità e fiducia agli occhi degli elettori?

Gli scandali che hanno travolto l’ultimo consiglio regionale sono stati numerosi e gravi. Qual è la sua ricetta per recuperare credibilità e fiducia agli occhi degli elettori?

Dire agli elettori tutto, ma proprio tutto quello che si fa al Pirellone. Non fermarsi davanti alle decisioni di partito, ma rispondere anzitutto alla propria coscienza. Creare commissioni di inchiesta su alcuni scandalosi casi regionali del passato (per esempio la sanità). Rendere la politica un sacrificio (magari anche economico) e non un lucroso posto di potere.

4) Sarebbe disposto a rinunciaere ad una parte dello stipendio per gravare meno sulle casse pubbliche? Sì, no?

Sarebbe disposto a rinunciaere ad una parte dello stipendio per gravare meno sulle casse pubbliche? Sì, no?

Sì, fino all’ammontare del mio attuale stipendio.

5) L’amministrazione che si appresta a governare la Lombardia traghetterà la nostra regione verso un appuntamento storico: Expo 2015. Quale sarebbe il ruolo della Brianza in una partita così importante?

L’amministrazione che si appresta a governare la Lombardia traghetterà la nostra regione verso un appuntamento storico: Expo 2015.

Quale sarebbe il ruolo della Brianza in una partita così importante?

Sono molte le eccellenze che la Brianza potrebbe mettere in mostra davanti al mondo, dal legno all’elettronica. Credo che potremmo per esempio mettere in atto una sorta di “gemellaggio” con altre regioni produttive europee simili a noi. Ma credo anche che dovremmo mettere da parte un po’ della presunzione degli ultimi anni e imparare da altri ex distretti del benessere economico come si fa a “riciclarsi” senza vivere di rendita…

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi