05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Candidati Regionali. Le risposte di Patrizia del Pero (Lega Nord)

18 Febbraio 2013

patrizia-delpero-lega-nordPer conoscere meglio le idee dei candidati brianzoli alle prossime elezioni regionali MB News ha preparato cinque  domande. Riceviamo e pubblichiamo le risposte di Patrizia del Pero, Lega Nord.

1)La Lombardia è considerata una delle regioni più virtuose d’Italia. Quali sono, secondo lei, i nervi scoperti della nostra regione? Citi almeno tre criticità

Dal mio modesto punto di vista, credo che la LOMBARDIA sia una delle regioni tra le più virtuose.. ma tutto è migliorabile.., quindi  un maggior sviluppo delle infrastrutture , un potenziamento dei mezzi di trasporto su ferro, allevierebbero i lunghi tempi morti che i lombardi sono costretti a sopportare ogni giorno a discapito dell’economia personale e comune.

Un aiuto concreto alle giovani coppie per potere dare loro la possibilità di crearsi una FAMIGLIA con più serenità, affrontando le problematiche della casa, e agevolazioni per le gravidanze (no liste d’attesa per esami specifici, esami gratuiti per tutto il periodo)

Aiuti alle famiglie per l’inserimento dei piccoli al nido e alla scuola dell’infanzia.

Prioritaria per la scuola primaria, dal mio punto di vista, dovrà essere l’introduzione di CORSI DI LINGUA PER STRANIERI cosi’ i bambini di madrelingua non subiranno dei rallentamenti didattici e gli stranieri potranno inserirsi con minore difficoltà conoscendo cosi’ anche le regole del paese che li ospita.

Libri gratuiti fino al termine della scuola dell’obbligo.

2) In caso di una sua elezione, quale sarebbe la priorità? In cosa concentrerà le energie nei primi 100 giorni?

In caso di probabile elezione alla carica di consigliere regionale, considerando che ho svolto il ruolo di insegnante per quasi 40 anni, sarebbe per me logico nonchè piacevole affrontare le problematiche scolastiche: dalla messa in sicurezza degli edifici scolastici, alla priorità di non far gravare sulle famiglie il peso economico di certi servizi extrascolastici.

3) Gli scandali che hanno travolto l’ultimo consiglio regionale sono stati numerosi e gravi. Qual è la sua ricetta per recuperare credibilità e fiducia agli occhi degli elettori?

Certo è stato un brutto colpo, soprattutto per tutti i militanti ,quindi anche per me che dal 1989 ho creduto nel progetto della LEGA NORD con il messaggio di onestà che lanciava contro la corruzione del tempo.

Il progetto della LEGA NORD non è cambiato, io ho sempre seguito un semplice criterio: il coraggio e l’onestà per affrontare le problematiche dei cittadini che per un certo periodo ho amministrato.

Quindi non è il movimento a non essere onesto, ma i singoli , e questi li troviamo ovunque.

Soddisfatta della pulizia fatta da Maroni, continuo a credere nel progetto e sono orgogliosa della mia onestà personale, solo per questo ho accettato questa nuova avventura.

4) Sarebbe disposto a rinunciare ad una parte dello stipendio per gravare meno sulle casse pubbliche? Sì, no?

Senza ombra di dubbio rispondo con un sincero SI’

5) L’amministrazione che si appresta a governare la Lombardia traghetterà la nostra regione verso un appuntamento storico: Expo 2015. Quale sarebbe il ruolo della Brianza in una partita così importante?

La BRIANZA, che ho nel cuore, è parte trainante dell’economia regionale e…..nazionale quindi sarà certamente in grado di dimostrare a chi ancora non lo sà, la sua caratteristica di operosità industriale ma soprattutto della media e piccola impresa, oltre alla ricchezza del suo territorio , della sua cultura e tradizione, che saprà conquistare chi ancora non la conosce.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi