05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Bidello-orco a Vimercate: città sotto shock

8 Febbraio 2013

vimercate-scuola-Emanuele-FContinua a salire lo sdegno e l’incredulità da parte dei concittadini per il bidello 65enne delle scuole elementari Emanuele Filiberto di Vimercate, arrestato lunedì per violenza sessuale aggravata da parte dei carabinieri di Vimercate.

La velocità con cui hanno agito le forze dell’ordine in collaborazione con la procura di Monza, ha permesso di scoprire subito la realtà dei fatti e di incastrare in modo inequivocabile il bidello orco, grazie anche alle registrazioni video di quanto successo. Molte le domande venute a galla da quando mercoledì è stata data la notizia, ma quella che più rimbalza fra la gente e nel web è: come un uomo che nel 1971 aveva violentato una ragazzina in una chiesa e per questo condannato, abbia potuto essere assunto dallo stato proprio per lavorare a contatto con i bambini?

La procedura per richiedere l’assunzione come operatore scolastico, richiede come molti sanno una fedina penale immacolata. Come in molti altri casi però, l’autocertificazione è diventato lo strumento più veloce e pratico per garantire le proprie generalità e lo stesso avviene per queste assunzioni.

Quello che ci si chiede è se per lavori dove sono presenti minori non sia più giusto porre dei controlli più stringenti. Una verifica avrebbe potuto evitare tutto quanto successo:

“Lavoro qui da più di vent’anni ma non mi sarei mai aspettata una cosa così brutta” afferma una collega dell’arrestato.

C’è da chiedersi, senza creare allarmismi o psicosi, se nei precedenti otto anni di attività dell’orco a Vimercate, ci siano state altre piccole vittime, che magari per paura o per vergogna, non hanno mai denunciato gli abusi.

Le indagini tutt’ora in corso da parte dei Carabinieri della compagnia di Vimercate potranno portare a galla nuove verità: tutte le bimbe coinvolte verranno ascoltate in interrogatori “protetti” insieme a psicologi, per capire come e da quanto tempo andavano avanti queste “attenzioni particolari”.

 

in foto: la scuola Emanuele Filiberto

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi