01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Tennis, Ct Giussano: concluso con numeri record il settimo “Saranno famosi”

6 Gennaio 2013

tennis-giussano-premiazione-2013La migliore edizione di sempre, da dedicare allo storico presidente Pinuccio Ballabio, scomparso la scorsa estate. È andato in archivio il settimo ‘Saranno famosi’, torneo ormai entrato nella tradizione del tennis lombardo come uno degli appuntamenti più importanti di inizio anno.

E tutti hanno colto l’occasione per ricordare colui che ha voluto fortemente portare al Ct Giussano questo evento giovanile. “Mi sembra il momento giusto per farlo – ha spiegato il presidente onorario Giulio Cassina – perché Ballabio ha sempre impiegato tempo e risorse per lo sviluppo del tennis giovanile. Se siamo arrivati a questo livello così alto, è soprattutto merito del suo lavoro”.

Come detto, l’edizione 2012-2013 termina con alcuni record (240 iscritti, il 90 per cento dei quali classificati) e con un’impressione generale molto positiva. Fin dalle prove under 12 si è vista una qualità decisamente elevata per un torneo giovanile, tanto che nella finale maschile si sono affrontati due giocatori che solo pochi mesi fa hanno conquistato il tricolore a squadre di categoria con il Tc Chiari: Filippo Speziali e Gabriele Bosio. Ha vinto quest’ultimo, che dopo una partenza difficile ha cambiato marcia opponendo un’ottima resistenza da fondo alle fiammate del rivale, che ha finito per arrendersi col punteggio di 6-4 6-2. Lo stesso Filippo Speziali è stato protagonista anche della finale under 14, battuto nuovamente (secondo pronostico), stavolta da Alessandro Coppini. Dopo un buon avvio (3-0), Speziali ha pagato la maggior pesantezza di palla del rivale, che ha chiuso per 6-3 6-3. Risultato a sorpresa, invece, nella categoria under 16, dove Andrea Zanetti ha superato il favorito Maurizio Speziali (fratello maggiore di Filippo) col punteggio di 6-3 3-6 6-4.

Tra le ragazze, la prova under 12 è finita nelle mani della numero 1 del tabellone Aurora Urso, capace di dominare con un periodico 6-2 la seconda favorita Elena Cristina Tiglea, mostrando anche qualche buona soluzione di tocco. Tra le quattordicenni, Emma Lioi non ha lasciato scampo a Chiara Scremin, superata per 6-2 6-3. Infine, tra le under 16, tutto secondo pronostico con la vittoria dell’unica seconda categoria in gara, la 2.8 Yana Morar: per lei, però, partita non facile con Camilla Negrini, che si è ben difesa cedendo soltanto per 7-6 6-4. Chiude Armando Borsetti, consigliere del Ct Giussano: “Va in archivio un’edizione importante di questo torneo. Un’edizione che testimonia l’ottimo stato di salute del circolo, capace anche di piazzare tre squadre nelle fasi decisive di Coppa del Comitato. A breve, sabato 19 gennaio, partirà inoltre il torneo di seconda categoria, un altro evento di un mese molto intenso che ci vede protagonisti assoluti in Lombardia”.

I risultati e tutti i tabelloni aggiornati del ‘Saranno famosi’ su www.ctgiussano.it.

 

fonte: ufficio stampa Ct Giussano

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi