07 Marzo 2021 Segnala una notizia

Ad Ornago l’ultimo saluto ad Antonia Stanghellini

25 Gennaio 2013

bernareggio-omicidio-funer2La chiesa di Ornago piena in ogni ordine di posto ha dato l’ultimo saluto ad Antonia Stanghellini, uccisa sabato scorso dal suo ex-compagno. I parenti della vittima, tra cui i figli, le amiche della donna, le colleghe di lavoro e molte persone della comunità di Bernareggio e Ornago erano presenti al rito.

Alle due e mezza la chiesa non riusciva più a contenere tutte le persone che hanno voluto assistere al rito funebre officiato da don Luca Raimondi, parroco di Bernareggio, che ben bernareggio-omicidio-funeraconosceva la vittima. In chiesa sono arrivati tutti i compagni della scuola calcio dove gioca Josef, il figlio più piccolo di Antonia. Tante anche le colleghe di lavoro della Vileda di Roncello, dove lavorava la vittima, arrivate ognuna con un fiore bianco in sua memoria.

“Quando succede qualcosa di atroce e il male ha il sopravvento, siamo costretti a restare in silenzio e pregare per chi ci ha lasciato – spiega nella predica don Luca – ora Antonia ha trovato la pace eterna fra le braccia del signore e da lassù pregherà tutti i giorni per sua mamma e suo padre, i suoi tre figli e per tutti quelli che le hanno voluto bene”.

Fra i presenti anche il sindaco di Bernareggio Emilio Biella con la fascia tricolore e il gonfalone della città. Presente anche l’ex-vicesindaco Stefano Tornaghi. Alla fine della cerimonia il lungo corteo ha raggiunto il piccolo cimitero di Ornago.bernareggio-omicidio-funer3

bernareggio-omicidio-funer4

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi