03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Nova: esplosione in ditta. Grave un operaio

25 Gennaio 2013

ambulanza-interno-mbDue persone sono rimaste gravemente ferite in seguito ad un incidente avvenuto nel pomeriggio del 25 gennaio, alle ore 16.52, all’interno di un’azienda in via Galvani 3, a Nova Milanese.

Sul posto, oltre a due ambulanze in codice rosso, dell’Avis Meda e della Cri di Cinisello, e un’automedica, sono intervenuti i vigili del fuoco di Monza, gli uomini della polizia locale di Nova Milanese e i carabinieri della compagnia di Desio.

Stando alle prime ricostruzioni i due operai sarebbero rimasti coinvolti nell’esplosione di una vasca in pvc all’interno della quale, durante la mattinata, avevano riposto una pedana fissata al fondo con della colla risultata poi essere altamente infiammabile. Nel pomeriggio i due operai, tornati sul posto per verificare la saldatura con un’apposita apparecchiatura, sarebbero rimasti coinvolti nell’esplosione della vasca.

Trasportato d’urgenza all’ospedale San Gerardo, uno dei due uomini, classe 1966, residente a Senago, verserebbe in gravi condizioni. L’altro operario, classe 1965, residente a Nova Milanese, ha riportato lievi ferite. Sono ora in corso le indagini per capire le dinamiche esatte dell’incidente.

(ultimo aggiornamento alle ore 19,30 del 25.01.13)

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi