07 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, dimissioni Mariani. Gaeta: “lascia una persona onesta”

28 Gennaio 2013

Marco-MarianiMarco Mariani, ex Sindaco di Monza, del quale sono stato portavoce e addetto stampa, si è dimesso stasera dal consiglio comunale. La notizia mi rattrista sotto molti punti di vista, in primo luogo come amico e soprattutto perché la città perde di certo l’apporto di un uomo onesto e concreto che ha avuto il solo difetto di ragionare spesso d’impeto ma sempre nella convinzione di fare il bene comune, mai pensando a convenienze personali o di parte politica.

Anche stasera ha ragionato con il cuore e non per convenienze. Avrebbe potuto e forse dovuto aspettare ciò che certamente accadrà dopo le elezioni. Invece, dopo tante battaglie ha deciso di mollare il colpo. Avrebbe meritato certamente un più ampio palcoscenico nel quale operare per la sua Monza ma la Lega Nord gli ha negato la candidatura alle Regionali. Possiamo intuire certi ottusi criteri di scelta ma davvero Mariani non se lo meritava dopo tutto quello che ha dato alla Lega in questi anni. Chi mi conosce sa bene che mi sono trovato al fianco di Mariani come amico e non come leghista e sa bene anche che non ho condiviso alcune scelte e un suo modo di fare esteriore (con il suo staff è sempre stato totalmente disponibile e simpaticamente goliardo) apparentemente burbero e fin troppo deciso, certamente al limite per un politico.

Il punto è proprio questo, piaccia o no, Marco non è un falso politicante ma una persona onesta che vede la politica come strumento per fare delle cose buone per la sua gente. Pensate a quanto impegno ha profuso per la Villa Reale, per il cui restauro tante ingiuste critiche ha ricevuto da quella parte politica che oggi si sta appropriando della valenza del progetto prendendosi meriti non suoi. Tutto si può dire fuorché Mariani non sia stato sempre sincero in tutte le sue espressioni, anche in quelle più colorite. Al piatto consiglio comunale monzese, nel quale oggi l’opposizione è ridotta all’osso, Mariani mancherà tanto. Mi auguro che Marco non voglia abbandonare definitivamente l’agone politico dando ancora il suo contributo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi