08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Lissone, radon nella scuola. «Esposizione dannosa solo se prolungata»

15 Gennaio 2013

lissone scuola dante«I genitori si sono tranquillizzati». Così, Tommaso Andreano, dirigente scolastico della primaria Dante Alighieri di Lissone, commenta l’incontro di martedì sera tra l’amministrazione comunale, la scuola, i genitori degli studenti, l’Asl e l’Arpa a proposito delle infiltrazioni di gas radon, rilevato in quantità eccedenti il limite in tre locali dell’istituto lissonese. La soluzione?

«Pare che alcuni pozzetti fungano da “porta d’ingresso” per il gas e, anche se manca l’ufficialità, saranno con ogni probabilità sigillati e una ventola spingerà il gas all’esterno anziché all’interno dei locali».

«Il problema – spiega Andreano – come hanno illustrato i tecnici intervenuti, non è tanto la quantità di gas ma il tempo di esposizione allo stesso, considerando che il locale in oggetto è una mensa, ovvero un luogo di passaggio e non di stazionamento, i genitori dei ragazzi hanno potuto tranquillizzarsi, tant’è che già oggi (mercoledì, ndr) le assenze sono tornate nella norma».

«Abbiamo già chiesto il preventivo alla ditta indicataci da Arpa – spiega Marino Nava, assessore alla Città vivibile – e in due settimane saranno sigillati i pozzetti, cambiati alcuni serramenti delle finestre e posti due aspiratori che fungeranno come una sorta di canna d’aspirazione. Nel frattempo i locali saranno interdetti ai ragazzi e prima di riaprire questi luoghi effettueremo delle nuove misurazioni per capire se le soluzioni adottate funzionino o meno. La relazione parla di valori di poco superiori nei locali mensa e di circa il doppio del limite nella palestrina. L’esposizione per essere dannosa deve essere prolungata, fortunatamente né la mensa, né la palestra si prestano a stazionamenti lunghi».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi