08 Marzo 2021 Segnala una notizia

In attesa del Monza, Colonna prova col Lugano

19 Gennaio 2013

calciomonza-vs-come-5dic2011Filippo Colonna è ancora interessato all’acquisto dell’Associazione calcio Monza Brianza 1912, ma non è più il favorito della proprietà attuale, rappresentata dall’agente statunitense Deborah Martin. Adesso in “pole position” c’è una cordata che sarebbe stata procacciata dall’amministratore unico Maurizio Prada. L’obiettivo è però quello di unire le forze in campo.

Comunque, la notizia più curiosa maturata durante le festività natalizie è che Colonna, amministratore del Consorzio Cipes (gestione autoparcheggi pubblici e privati), sta trattando l’ingresso in un club svizzero di seconda serie e precisamente nel Lugano, che è di proprietà per l’80% di una holding che fa riferimento al presidente del Genoa, e brianzolo di adozione, Enrico Preziosi, e per il 20% del presidente Angelo Renzetti. Siccome Preziosi avrebbe messo in vendita la sua quota della più blasonata società del Canton Ticino (tra l’altro ha già ceduto la sua villa sul lungolago), ecco che la possibilità per l’imprenditore milanese, ma nativo di Monza, di fare affari oltre confine può diventare concreta.

Contattato al riguardo, non ha negato l’indiscrezione: “Sto verificando le modalità di una eventuale collaborazione. Sarei disponibile per una quota massima del 10%, ma con la garanzia di gestione e sfruttamento delle aree di parcheggio”. La trattativa col Lugano significa che allora col Monza è proprio finita? “No se si crea una cordata di imprenditori seri, meglio se del territorio. Ho sempre detto di non aver velleità né esclusiviste né di leadership”.

La cosa che appare ormai certa è che il mercato di riparazione invernale del Monza sarà gestito interamente dall’attuale proprietà. Si profila poi l’ennesima situazione di incognita riguardante il pagamento degli stipendi: entro il prossimo 15 febbraio i finanziatori del club, il calciatore olandese Clarence Seedorf e l’armatore connazionale Jan Lagendijk, dovrebbero mettere di nuovo mano ai portafogli per versare le mensilità almeno di novembre e dicembre; in caso contrario la società subirebbe infatti una ulteriore penalizzazione in classifica.

Facendo un passo indietro, a proposito di mercato di riparazione, martedì scorso il Monza ha provveduto a ingaggiare un attaccante, il 24enne brasiliano Caio De Cenco, proveniente dalla Reggiana, ma di proprietà del Cesena. Ieri, invece, è stato ceduto in prestito all’Olginatese il difensore Fabio Lucente.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi