27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Fiamma Monza cade contro il Perugia. Partita nervosa: 5 ammonite

20 Gennaio 2013

campo-calcioLa Fiamma cade nella sfida salvezza contro il Grifo Perugia. Sotto il nevischio (che nella ripresa è diventata una nevicata in piena regola che ha imbiancato il terreno del Sada) le biancorosse sono scivolate verso la sconfitta: al 29′ un pallonetto di Natalizi ha sorpresoVignati e al 39′ Tolda ha cercato di spazzare l’area in acrobazia, ma sbagliando ha permesso a Pugnali di portare le umbre sul 2-0.

Nella ripresa le ragazze di mister Sala hanno cercato in tutti i modi di rientrare in partita e al 64′ sugli sviluppi di un corner Jensen è stata brava ad accorciare le distanze, ma nonostante l’impegno profuso è arrivata la sconfitta. Da segnalare un certo nervosismo in campo: ben sei infatti le ammonite. 

Le biancorosse sembrano impostare bene la gara e – nonostante giochino parte dei primi minuti con un uomo in meno a causa di un piccolo infortunio a Tolda – si fanno subito pericolose: al 10′ Cambiaghi tutta sola recupera in velocità un pallone ma la difesa umbra la chiude bene in area. Al 15′ scambio Cambiaghi-Brambilla con la seconda che tira di prima al volo ma trova la parata di Cucchiarini. La Fiamma cerca di pressare le avversarie e al 25′ costruisce una bella azione d’attacco con Cambiaghi-Brambilla-Ramera che però sfuma al momento di essere concretizzata. Al 29′ la beffa: pallonetto di Natalizi: Vignati prova in tutti i modi a mettere la mano per deviare la traiettoria del pallone ma non può nulla con la sfera che si deposita in rete per il vantaggio ospite. Al 36′ ancora Cambiaghi cerca di sfruttare un rimpallo favorevole, cerca l’aiuto di Gaburro ma la difesa delle umbre si fa trovare pronta e l’azione sfuma. La pioggia mista a nevischio rende il terreno del “Sada” scivoloso e difficoltoso l’equilibrio delle 22 in campo. Al 39′ il raddoppio del Perugia: Tolda cerca in acrobazia di spazzare il pallone, la rovesciata non riesce e la sfera termina a Pugnali che è brava a battere Vignati.

Nella ripresa il Perugia parte forte, ma le biancorosse cercano di lottare su ogni pallone per riagguantare un risultato che sarebbe importante in chiave salvezza: al 55′ sugli sviluppi di un corner, Gaburro non riesce a trovare la deviazione vincente. Al 58′ si registra un’azione d’attacco insistita della Fiamma che però sfuma. Al 61′ punizione per le biancorosse: sulla palla va D’Andolfo, batti e ribatti in area ma l’arbitro fischia poi un fallo per le umbre. Al 63′ il tiro di Brazzarola – subentrata a Tolda ad inizio ripresa – a botta sicura trova la traversa. Un minuto più tardi però le ragazze di mister Sala accorciano le distanze: sugli sviluppi di un corner Jensen riesce a trovare la deviazione vincente per l’1-2. Il gol sembra poter galvanizzare le biancorosse, che credono nelle possibilità di rimonta, pressano e conquistano svariati corner, dimostrando però di essere poco ordinate e al contrario molto confusionarie in zona d’attacco, andando a creare solo mischie non concretizzate. Al 77′ una triangolazione tra capitan Re e Gaburro trova Cucchiarini pronta a lasciar sfilare la palla a fil di palo. All’82’ ci prova Viola Brambilla ma senza fortuna. E alla fine a conquistare il prezioso bottino pieno sono le avversarie umbre.

La Fiamma – bloccata da tre partite a questa parte a quota 14 punti – dovrà trovare al più presto il bandolo della matassa. Il prossimo appuntamento di campionato vedrà le ragazze di mister Sala impegnate nell’ostica  trasferta di Tavagnacco.

{xtypo_rounded2}FIAMMAMONZA-GRIFO PERUGIA 1-2

RETI: 29′ Natalizi (GP), 39′ Pugnali (GP), 64′ Jensen (F)

FIAMMAMONZA: Vignati, Galbiati, D’Andolfo, Zambetti, Tolda (47′ Brazzarola), Jensen, Missaglia (27′ Gaburro), Re, Cambiaghi (47′ De Luca), Ramera, Brambilla V. A disp.: Ripamonti, Morelli, Cereda, Brambilla M.. All.: Sala.

GRIFO PERUGIA: Cucchiarini, Marchesi, Cianci, Fiorucci (67′ Maddaleni), Saravalle, Bordellini, Natalizi, Pederzoli, Pugnali, Proietti (80′ Ceccarelli), Migliorini (82′ Marinelli). A disp.: Monsignori, Bianchi, Belia, Mannucci. All.: Scapicchi.

ARBITRO: Gianluca Andreoletti di Bergamo

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi