08 Marzo 2021 Segnala una notizia

E’ di Lentate sul Seveso l’Iron man della Brianza

9 Gennaio 2013

stefano marelli133 chilometri di corsa fra foresta, spiagge e rocce, percorsi in 33 ore di corsa consecutiva. È questa la massacrante impresa raggiunta da Stefano Marelli alla “TransMartinique”, gara per “Iron man” che si svolge attraverso l’impervio territorio dell’isola di Martinica.

Il trentenne originario di Lentate sul Seveso, in questa impressionante corsa ha affrontato un dislivello superiore ai 5.200 metri: in pratica come se avesse affrontato una montagna ancora più alta rispetto al Monte Bianco.

La gara è partita alle 3 del mattino del primo dicembre da Grand Rivière, il punto più a nord dell’isola, per arrivare a Pinte Marin, il punto più a sud: Marelli era l’unico italiano fra i duecento partecipanti, per la maggior parte francesi e martinicani. Un’esperienza che Stefano Marelli ha recentemente definito una vittoria della testa sul corpo, perchè secondo il runner brianzolo, è stata quella a portarlo fino al traguardo quando non aveva più forza nelle gambe.

Fra le imprese del trentenne originario di Lentate, la «Run Iceland», 110 chilometri in cinque tappe in Islanda, la «Polar Circle Marathon», una maratona in un paesino della Groenlandia, tra salite e discese, su strade ghiacciate e sabbiose, la «Via Lattea Trail» a Sauze d’Oulx, 30 chilometri di notte sulla neve; la «Gorotex Transalpine Run», otto tappe e 320 chilometri, una maratona al giorno, attraverso le Alpi, dalla Baviera alle Dolomiti e infine la «Fishermans’s Friends Strongman Run» al Nürburgring, in un percorso di 18 chilometri fra fango, pozze d’acqua e discese.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi