05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Corsi sommelier scontati contro la cultura dello sballo

29 Gennaio 2013

vinoCorsi di sommelier scontati per i giovani. L’associazione italiana sommelier di Monza e Brianza ha deciso di garantire a tutti gli under 23 che si iscriveranno una riduzione del 5% della quota d’iscrizione per spingerli verso una cultura del bere consapevole.

«Da anni siamo impegnati con l’amministrazione comunale monzese in attività, corsi e convegni atti a diffondere la cultura del bere responsabile – afferma Sergio Bassoli, delegato Ais di Monza e Brianza -. Conoscere e apprezzare il vino anche da giovani porta a preferire prodotti di qualità e serate all’insegna del bere bene e consapevole piuttosto che nottate a base di alcolici e di beveroni super alcolici ancora più dannosi se consumati prima di mettersi alla guida».

In sostanza, i giovani aspiranti sommelier seguiranno un percorso culturale che porterà ad apprezzare il vino, il bere bene e consapevolmente senza lo sballo.

L’iniziativa si colloca in un più ampio progetto nato nel 2011 e ribattezzato «Monza città per la Sicurezza», che ha portato all’organizzazione di serate sul tema della sicurezza stradale con la collaborazione degli enti e delle istituzioni del territorio che il 29 gennaio alle ore 20.30 inaugureranno il corso, ancora aperto, in partenza all’Urban Center di Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi