02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Confindustria Monza Brianza. I numeri di dicembre

24 Gennaio 2013

lavoroUn magro dicembre. I numeri della congiunturale di Monza e Brianza confermano il difficile trend di fine novembre, che porta in dote al mese natalizio un -2% sul fatturato, un -10% sulle scorte e -1% sul portafoglio ordini. Il calo delle scorte è in linea con l’andamento nazionale: il Centro Studi Confindustria prevede che una parte dell’attività produttiva di gennaio sarà destinata al loro ripristino.

Gennaio, appunto. Le previsioni prefiguravano qualche segnale positivo: l’87% delle imprese hanno previsto stabilità o aumento per l’export; il chimico e il tessile superano il dato medio rispettivamente con l’89% e con il 93%. Il settore metalmeccanico prevede stabilità o aumento nell’87% dei casi mentre la percentuale a novembre era ferma al 73%; il settore legno non prevede in nessun caso una diminuzione.

Si è inoltre assottigliato lo stock delle imprese che fanno ricorso agli ammortizzatori sociali: sono infatti scese a 113 contro le 132 di novembre, per un totale di 5.603 addetti contro 6.600. La diminuzione riguarda tutte e tre le tipologie: cassa ordinaria, straordinaria e mobilità.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi