27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Case comunali, scoperti abusivi con redditi fino a 50 mila euro

30 Gennaio 2013

comune-monza2Abusivi, ma con redditi fino a 50 mila euro. E’ una scoperta shock quella effettuata dagli 007 dell’amministrazione comunale incaricati di verificare la situazione affitti negli alloggi comunali.

Dopo avere passato al setaccio numerose posizioni e dopo avere incrociato i dati con quelli relativi al reddito, è emerso che ben sette famiglie non solo occupano abusivamente altrettanti alloggi pubblici, destinati a famiglie in difficoltà economica, ma che le suddette famiglie all’anno vantano un reddito di tutto rispetto: fino a 50 mila euro.

Da diversi anni il Comune sta tentando di mettere un freno alla morosità e all’abusivismo nelle case comunali. Le case comunali di Monza non sono certo il Bronx. Tuttavia, il milione circa che il Comune avanza nei confronti dei morosi la dice abbastanza lunga su di una situazione che rischia di sfuggire di mano.

Su questo fronte la giunta sta tentando di recuperare gli affitti mancanti, ma ovviamente quello che preoccupa di più sono gli abusivi, una o più persone che, forzando le porte d’ingresso degli alloggi liberi, prendono possesso degli appartamenti senza avere alcun titolo, rubando letteralmente il posto alle famiglie in coda (la lista d’attesa conta oltre 600 nomi).

Fra questi, sono emersi sette casi che hanno lasciato senza parole gli investigatori del Comune. Gli abusivi, che erano entrati negli alloggi come disperati, vantano redditi annuali di un certo peso, fino a 50 mila euro. La giunta ha così deciso di passare all’azione e poche ore fa ha dato l’assenso alla procedura per la liberazione degli alloggi.

Il vice sindaco Cherubina Bertola ha spiegato che l’obiettivo della giunta è garantire maggiore equità e favorire le famiglie che hanno veramente bisogno. Fra le sette famiglie che saranno sfrattate, solo una ha minori e per evitare qualsiasi tipo di problema sono già stati avvisati i Servizi sociali

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi