27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Campionato brianzolo campestre:in archivio la prima prova di Cantù

16 Gennaio 2013

campestre-cantù-campionato-brianzolo3Cantù ha risposto pienamente alle attese del Comitato Organizzatore dando vita ad una stupenda 1^ prova del Campionato Brianzolo di Corsa campestre giunto alla sua 27^ edizione. Buona partecipazione nel settore Giovanile (oltre 200 gli iscritti in gara dalla categoria Esordienti agli Allievi) e con la solita rilevante adesione negli adulti (oltre 400 atleti impegnati dalle categorie Junior ai master 70 maschili e femminili).

Il percorso, che si sviluppava sui prati dietro il Centro Sportiva canturino, presentava anche varianti tecniche di rilievo andando a toccare la collinetta boschiva attigua al campo pianeggiante.campestre-cantù-campionato-brianzolo2

Il pieno accordo con il comitato Provinciale Como/Lecco e con il suo Presidente Giampaolo Riva (che ha voluto festeggiare la sua rielezione onorando la prova canturina con una impegnata partecipazione) ha permesso di portare sul campo di gara, attentamente preparato dalla coppia Piermario Frigerio e Attilio Bossi , responsabili dell’ASD Canturina Polisportiva San Marco, numerosi atleti di spicco delle società sportive di questo Comitato, dando vita a delle prove interessanti e combattute.

Di rilievo la gara che conglobava allievi/junior maschili con tutte le atlete delle diverse categorie femminili dove sono balzate in evidenza le prestazioni del forte atleta bergamasco dell’Atl.La Torre Manuel Togni (figlio di cotal padre..) e degli Allievi Andrea Bellofiore della Po.Cernuschese e El Haouari Mustafha della Riccardi Milano, così come la strenua lotta tra l’atleta dell’Atl.Brescia Moscatelli Francesca, la canturina Meroni Giovanna e Speroni campestre-cantù-campionato-brianzolo1Sara dell’Atl.Triangolo Lariano, finite nell’ordine.

Nella prova F40/45 benissimo la valtellinese del CSI Morbegno Cinzia Zugnoni finita davanti a Barbara Corsini della Pol.Besanese, Daniela Gilardi della SEV Valmadrera, Prina Silvia della Daini Carate e Zaghi Paola del Zeloforamagno, così come nelle Over50 ottima prestazione di Gianna Rigamonti dei Marciacaratesi che ha preceduto Gabriella Maggioni della Cernuschese.

Nella gara Maschile M50/55 superiorità netta di Franco Togni che ha sbalordito tutti con una facilità d’azione sorprendente, avviato a conquistare sia il titolo brianzolo che il campionato italiano della sua categoria. Dietro di lui lotta accanita tra il besanese Paolo Viganò, il vigile del fuoco Marco Arnese ed il terribile Canturino “Lillo” Sgro’.

Negli over 60 lotta “all’ultimo sangue” tra i brioschesi Piero Fiordi e Vittorio Pzooi, con la vittoria del primo.

Nei Master M40/45 successo di Orazio Bottura (Tommy sport) su Jacoboni William della Virtus Senago, Rigamonti Massimiliano dei Marciacaratesi e Gamberale Giuseppe della Daini Carate (M45).

Nella gara “elite” 20/39 anni bellissima lotta tra il forte atleta comasco Sutti Fabrizio, il milanese Casagrande Stefano ed il bresciano Simone Pessina, finiti nell’ordine intervallati di pochi metri.

Le classifiche di società giovanili vedono al comando la Cantù Atletica davanti all’Atletica Erba e la Vis Nova Giussano, divisi da pochi punti mentre negli adulti bene i Marciacaratesi che comandano sulla Virtus Senago ed i cugini degli Amici dello Sport di Briosco.

 

fonte: ufficio stampa campionato brianzolo campestre

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi