03 Marzo 2021 Segnala una notizia

“Stati Generali” Confindustria: le idee dei giovani per la politica

22 Gennaio 2013

Francesco Ferri presidente Gruppo Giovani Confindustria Monza e Brianza 2012 - 2014Un contenitore, dove raccogliere idee e progetti da sottoporre alla prossima classe politica. Tra tavoli di lavoro e un sito creato ad hoc – www.giovanibrianza.it – gli “Stati Generali”, un’iniziativa del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Monza e Brianza, vedrà il proprio compimento lunedì 4 febbraio, alle ore 17, presso la sede di Confindustria.

«In quell’occasione – spiega Francesco Ferri, presidente Gruppo Giovani Industriali – discuteremo le idee emerse e stileremo una sorta di manifesto che i giovani imprenditori brianzoli consegneranno nelle mani della nuova classe politica».

Un’idea originale, per far sentire la voce dei giovani del territorio. Come nascono gli Stati Generali?

Il punto fondamentale è che, come giovani, auspichiamo di essere rappresentati nella maniera corretta, cercando di diventare un punto di raccolta per istanze e proposte e per costruire un manifesto che riassuma i punti essenziali, dalla politica al mondo del lavoro, passando per economia e territorio, che come under 40 sottoporremo ai prossimi governanti.

Come si può partecipare? E quali sono le idee ricorrenti?

A oggi sono attivi due canali: i tavoli di consultazione, che periodicamente vedono ritrovarsi alcuni attori interessati – come comuni, ordini professionali, sindacati e scuole – e il sito www.giovanibrianza.it dov’è possibile pubblicare il proprio spunto di riflessione; i quali, principalmente, vertono su macrotemi come criminalità, lavoro, fisco, educazione e impresa. Molto sentito è il supporto per i giovani che non vogliono lasciare l’Italia, in un’ottica di aiuto al talento e al merito. È necessario fare sentire il proprio parere, intensificare l’uso del sito: le elezioni sono ormai alle porte.

Come presidente Gruppo Giovani Industriali quali sono i suoi spunti?

Parlo da imprenditore e sono essenzialmente tre: supporto alle start-up, l’imprenditoria deve essere vista come un’opportunità in un momento di crisi e non come un tentativo “a perdere”; avvicinamento delle scuole superiori al mondo del lavoro, e viceversa; e, infine, supporto concreto alle aziende in difficoltà (e non solo) attraverso le banche.

In foto sopra Francesco Ferri presidente del Gruppo Giovani Industriali Monza Brianza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi