26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

20 furgoni danneggiati: in manette due ragazzi

14 Gennaio 2013

carabinieri-auto-112-mbHanno danneggiato 20 furgoni con un martello e un estintore, hanno rubato un’autoradio e all’arrivo dei carabinieri sono fuggiti nei campi limitrofi. Ma la loro fuga, ieri sera ad Agrate Brianza è durata poche decine di metri: a finire in manette un ragazzo di 19 anni e un minorenne di 17.

Verso le 00:30, quando i militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Vimercate, che erano in perlustrazione nella zona industriale di Agrate, hanno visto tutti quei furgoni danneggiati non credevano certo di dover rincorrere due ragazzini incensurati. I due avevano appena “assalito” un furgone all’interno della ditta “Serist”, dopo aver danneggiato circa una ventina di mezzi commerciali nelle aziende limitrofe.

E.D. classe 1994 e D.A. classe 1994, entrambi residenti ad Agrate Brianza, dopo una breve fuga si sono subito visti braccati dai militari, che nel perquisirli hanno trovato un autoradio appena rubata ad un Fiat Doblò, un coltello a serramanico e 7 grammi di hashish.

Dopo una breve indagine i militari hanno scoperto che i mezzi, per la maggior parte con i vetri infranti, sono stati colpiti con un martelletto antincendio e un estintore.

E.D. è stato arrestato e portato ai domiciliari in attesa di rito per direttissima, il minorenne è stato denunciato a piede libero.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi