02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Trenord: al via la task force anti caos. Biesuz si dimette

12 Dicembre 2012

biesuz-giuseppeL’amministratore delegato di Trenord Giuseppe Biesuz si è dimesso. Il consiglio di amministrazione della società, riunitosi questa mattina nella sede della società a Milano ha preso atto delle dimissioni. A comunicarlo è la stessa Trenord al centro, ormai da ben tre giorni, del caos che sta travolgento il traffico ferroviario lombardo.

Con l’annuncio delle dimissioni dell’ormai ex ad Biesuz, fra l’altro agli arresti domiciliari da martedì (per un’accusa che non riguarda Trenord), arrivano anche le scuse di Trenord per i disservizi, che al tempo stesso promette un’indagine interna.

“Nell’attesa di nominare in tempi molto brevi un nuovo amministratore delegato, il Consiglio ha nominato una task force per risolvere nel più breve tempo possibile i problemi di gestione del software di programmazione dei turni del personale che hanno creato gravi criticità ai viaggiatori in questi ultimi giorni. -si legge nella nota stampa – I risultati del lavoro vengono costantemente monitorati dall’ ingegnere Vincenzo Soprano presidente di Trenord che terrà informato il Consiglio. Nel rinnovare le scuse ai passeggeri per i gravissimi disagi subiti, il Consiglio ha deliberato di costituire un team specifico e di avviare una immediata indagine interna per verificare eventuali responsabilità dei disservizi e di prendere gli opportuni provvedimenti”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi