02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Rissa tra gang latine, condanna per omicidio, il killer é latitante

4 Dicembre 2012

monza-tribunale-MBLo ha colpito all’addome, lasciandolo morire per la strada, a 21 anni. É il dramma ordinario degli scontri tra “Trinitario e Comando”, gang latino americane, sempre più presenti anche nel nostro territorio, conclusosi con la condanna a 23 anni di galera per reclusione per Johnathan Cesar Rodriguez Ramirez, peruviano 25enne detto ‘Gato’ che, però, è latitante.

Si chiamava Luis Alberto Batista Solis e aveva 21 anni, il giovane ecuadoregno lasciato morire sul ciglio della strada, in viale Fulvio Testi, la notte del 16 gennaio 2011. Anche lui era parte di una gang di “Latinos”, ed aveva partecipato ad una rissa tra rivali, nei pressi del mega store”Mediawolrd”. Ha avuto la peggio e, con una coltellata nella panica, è morto. Ricostruiti i fatti ed avviate le indagini, gli inquirenti hanno individuato 9 soggetti, tra cui il killer, tutti condannati ma latitanti.

La Corte D’Assise di Monza, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica Alessandro Pepé, ha pronunciato la condanna a 23 anni di reclusione per Ramirez lunedì nel tardo pomeriggio, ma dell’omicida non vi é alcuna traccia dal giorno della tragedia.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi