08 Marzo 2021 Segnala una notizia

‘Infinito’: 41 condanne e risarcimenti in Brianza

6 Dicembre 2012

milano-tribunaleRegione e Comuni risarciti fino ad un milione di euro e 41 condanne, sono il bilancio del processo di Primo Grado per l’Ndrangheta in Brianza, le cui sentenze sono state pronunciate dal Tribunale di Milano.

La “Locale” di Desio, smantellata dalla maxi inchiesta “Infinito” del 2010, non esiste più. Il suo boss, Pio Candeloro, è stato condannato a 20 anni di carcere, il conto più salato rispetto alle altre 40 condanne. 


Lo segue il boss Pino Neri, 18 anni, Vincenzo Novella con 16, mentre 13 anni sono stati la pena decisa dal collegio dell’ottava sezione penale per l’ex direttore Asl di Pavia Carlo Chiriaco. Condannato anche Ivano Perego, titolare della Perego General Contractor, che dovrà scontare 12 anni di carcere oltre che non poter più avviare imprese commerciali per dieci anni.

Condannato anche l’ex carabiniere Michele Berlingeri, per lui una pena di 13 anni e sei mesi. Tra i fischi gli improperi pronunciati da condannati e parenti, alla lettura del verdetto, il Tribunale ha anche disposto un risarcimento da un milione e duecento mila euro per ha Regione Lombardia, trecentomila per Regione Calabria, Provincia di Monza e Brianza, Comune di Desio, Seregno, Bollate e Pavia. Anche la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ultima ma non meno importante parte civile, beneficerà di un risarcimento di 500 mila euro, così come i Ministeri di Difesa e Interno.

{xtypo_rounded2}Risarcimenti a favore della Provincia di Monza e Brianza (300 mila euro), del Comune di Seregno (300 mila euro), del Comune di Desio (300 mila euro), del Comune di Bollate (200 mila euro), della Regione Calabria (200 mila euro), del Comune di Pavia (300 mila euro), della Federazione anti-racket italiana (50 mila euro), della Presidenza del Consiglio dei ministri (500 mila euro), del Commissario straordinario per le iniziative anti-racket (500 mila euro), del Ministero della Difesa (500 mila euro) e del Ministero dell’Interno (250 mila euro).{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi