28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Neve a Monza, on line naviga la speranza di trovare un lavoro

10 Dicembre 2012

neve-saleSono bastati pochi fiocchi di neve per scatenare una vera e propria caccia a un posto da spalatore. In alcune circostanze e fasi storiche piccoli eventi possono essere la spia di malesseri molto più grandi. Ciò che è accaduto nella redazione di Mbnews pochi giorni fa rientra in quest’ambito. O almeno, abbiamo la forte sensazione che sia così.

E’ successo che venerdì pomeriggio ha iniziato a nevicare. Prima debolmente, poi in modo sempre più insistente. Strade, marciapiedi e tetti si sono imbiancati. La neve ha «attaccato» velocemente. L’atmosfera del Natale si è fa sentire, ma un evento meteorologico tutto sommato normale ha anche una reazione in una categoria particolare di persone: i disoccupati. Magari qualche neolaureato che da mesi attende una telefonata, un operaio in cassa integrazione o un impiegato rimasto all’improvviso senza lavoro.

Se nevica, hanno pensato, ci sarà bisogno di qualcuno che spala e magari si riesce a guadagnare qualche decina di euro. La contro prova di questo pensiero è che venerdì, quando i fiocchi cominciavano a cadere in maniera insistente, nel giro di pochi minuti abbiamo intercettato decine di ricerche on line con le parole «spalatore» e «neve». Insomma, gente che voleva sapere se, così come accadeva un po’ di anni fa, l’amministrazione comunale era in cerca di qualche spalatore.

La risposta, purtroppo, è no. In Comune non cercano spalatori. Non ci sono liste o moduli da compilare. L’assessore alle Opere pubbliche, Antonio Marrazzo, ha spiegato che all’occorrenza verrebbero mobilitati gli uomini della protezione e civile e gli operai delle aziende che si occupano del piano neve. Tuttavia, ha anche aggiunto che in caso di bisogno, sì, ricorrerebbe anche all’aiuto dei monzesi. «Allestire degli elenchi di spalatori non ha senso perché finiremmo per generare aspettative – ha sottolineato -. Però, se dovesse esserci bisogno, siamo pronti a far intervenire anche i cittadini».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi