27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

MTS: i professionisti delle corse vanno a scuola in Autodromo

3 Dicembre 2012

MTS-boxHanno preso il via all’Autodromo di Monza i corsi per meccanici di auto e moto da competizione e per ingegneri di pista. È MTS, la prima scuola per formare professionisti del Motorsport nata lo scorso anno in Autodromo con la collaborazione di APA Confartigianato Imprese.

I percorsi per meccanici moto e ingegneri di pista sono una novità assoluta, che si affianca al ciclo di studio destinato a meccanici di auto, giunto quest’anno alla sua seconda edizione.

Presenti alla presentazione, oltre agli oltre 50 ragazzi, alla Direttrice e ai docenti della scuola, il Presidente Sias Fabrizio Turci, il Direttore dell’Autodromo Enrico Ferrari e Antonio Mariani, Responsabile di Confartigianato Motori.

«I nostri docenti – spiega la Direttrice Eugenia Capanna – assicurano una formazione professionale di altissimo profilo. Alcuni degli allievi che hanno partecipato lo scorso anno, già prima della conclusione del corso, hanno trovato un posto di lavoro presso team che partecipano a competizioni motoristiche. MTS ha così raggiunto l’obiettivo di formare e offrire ai ragazzi un’opportunità lavorativa in un campo così specializzato come quello delle competizioni in pista.»

MOTORSPORT TECHNICAL SCHOOL-gruppo-mb«Confartigianato rappresenta da sempre il mondo motoristico e dell’autoriparazione, per questo si è offerto dall’origine come partner di MTS – racconta Giovanni Barzaghi, Presidente di APA – Attraverso la scuola vogliamo contribuire a potenziare il settore, formando una nuova figura professionale di alto profilo. Per questo, per il 2012 – 2013, ci siamo impegnati anche con una vera e propria borsa di studio a favore degli allievi che sostengono con più fatica i costi della formazione.»

«È un’iniziativa in cui crediamo tantissimo perché mette finalmente al centro i giovani e quello che può essere il valore dell’Autodromo oltre al profilo meramente sportivo – chiarisce Fabrizio Turci – Con la presenza odierna vogliamo mandare un messaggio chiaro dell’impegno della Sais a favore dei progetti diretti ai ragazzi, perché in un momento difficile è da qui che possiamo ripartire.»

I corsi MTS per i meccanici prevedono 160 ore di lezioni teoriche e pratiche articolate in più week-end, oltre alla possibilità per tutti gli allievi di vivere una stagione di training on the job presso i team. Il corso di Race Track Engineering è tenuto in lingua inglese e ha una durata complessiva di 240 ore, oltre al periodo di tirocinio pratico.

Per i ragazzi dell’edizione 2012 – 2013, la scuola mette a disposizione anche alcune borse di studio, attribuite ad allievi meritevoli ma con limitate possibilità economiche. I contributi vengono forniti, oltre che da APA, anche da Motul e dalla Fondazione Costruiamo il futuro.

{jwpics 3525,3526,3527,3528,3529,3530,3531,3532,3533,3534,3535,3536,3537;5;1}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi